Death Stranding salta l’E3 2017, ecco il tweet di Kojima

Mistero. Se vi venisse chiesto di descrivere Death Stranding con una singola parola, siamo sicuri che “mistero” sarebbe la scelta della maggior parte delle persone che hanno visto il trailer d’esordio e/o seguito lo “sviluppo” del gioco fino ad ora.

Come saprete, del titolo in sviluppo presso Kojima Productions si sa ancora ben poco, a parte qualche criptica dichiarazione di Hideo Kojima; paradossalmente si è quasi parlato maggiormente del nuovo studio messo su dal geniale designer giapponese che di Death Stranding, se si escludono le tonnellate di speculazioni prodotte e riversate in rete dai fan a riguardo.

Ebbene, il Director non sembra voler sfamare il suo squillante seguito nemmeno in occasione dell’E3 2017, come suggerisce un cinguettio pubblicato da Kojima stesso sul suo profilo Twitter:

Death Stranding all’E3 2017: davvero nessuna speranza?

Ovviamente, come saprà chi conosce e apprezza il Game Designer, questo tweet non può essere considerato la parola finale sull’argomento. Hideo Kojima, infatti, non è nuovo ad attività di depistaggio nei confronti della sua nutrita schiera di apostoli; da bravo appassionato di cinema – cosa che si riflette in maniera evidente nei suoi giochi – lo sviluppatore deve avere qualche tipo di assuefazione alla tecnica del “colpo di scena”.

Detto questo, il messaggio appare piuttosto serio, ed in ogni caso lo stesso Kojima ha dichiarato che Death Stranding avrebbe raggiunto il pieno regime di sviluppo solo a 2017 avanzato. Lo stesso atto di condividere un’altro, misterioso indizio legato al gioco sembra quasi un voler dare un contentino ai fan affamati di novità. Fan in attesa di un ben più lauto pasto, al momento ancora in preparazione, nostro malgrado.

Quel buontempone di Kojima

“E’ un troll, Khaleesi. E’ risaputo.”

Ad ogni modo, è molto probabile che il nostro buontempone non possa più permettersi di giocare troppo coi cuori dei suoi seguaci, ora che non è più sotto la facoltosa, stabile ala di Konami. Come se la caverà il caro Hideo alla conduzione di uno studio indipendente?

Nel lasciarvi all’attento studio dell’immagine postata da Kojima, vi ricordiamo che Death Stranding verrà pubblicato da Sony, motivo per cui è atteso, al momento, solo su PS4.

Fonte: Profilo Twitter Kojima

Appassionato di videogiochi e Game Design, oltre a leggerne spera di riuscire a scriverne decentemente. Gioca di tutto, ma ama in particolare Action, GDR e relative ibridazioni: la passione nata con God of War si è sublimata con Dark Souls.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *