Trailer campagna Gears 5 e modalità Orda alla Gamescom

The Coalition cambia piano e va all in alla Gamescom 2019 di Colonia. Dopo aver presentato la modalità Escape all’E3 2019, questa volta i ragazzi di Rod Fergusson portano non solo la già dichiarata modalità Orda ma anche un trailer della campagna di Gears 5.
In questo articolo andremo a vedere non solo i cambiamenti alla modalità online per eccellenza della serie ma anche a speculare sulla trama.

Modalità Orda rinnovata

Da sempre marchio di fabbrica della serie Gears of War, la modalità Orda è considerata da molti la modalità difesa online per eccellenza. Resistere all’Orda è una sfida di resistenza. Da anni però la formula era sempre la stessa, bella ma invariata. Fatta eccezione per le carte di Gears 4. Con Gears 5 Rayn Cleven, multiplayer designer director, e il suo team hanno voluto mescolare un po’ le carte in tavola andando a introdurre nuovi elementi.

La prima novità della nuova modalità Orda sono le abilità, ogni personaggio possiede una specializzazione e una mossa speciale che lo rende in grado di compiere azioni che nessun altro può. Questo nuovo sistema, mescolato a quello delle carte permette di scegliere ogni partita una combinazione di carte differente e un personaggio profondamente diverso dall’altro non solo esteticamente.

La seconda grande novità risiede nel modo in cui si accumulano punti. Ora per accumulare più punti possibili e diventare più potenti è necessario espandersi ed uscire dalla propria roccaforte. Ogni 10 ondate, battuto il boss, apparirà un nodo di energia da prendere. Inoltre, l’energia viene ora distribuita in maniera equa in modo da invogliare tutti a raccogliere nodi di energia.

La terza grande novità, invece, è l’introduzione di Jack (il robot volante per intenderci) come personaggio giocabile. Più veloce di chiunque altro sul campo di gioco, è in grado di curare gli alleati e riparare l’equipaggiamento.

La campagna di Gears 5

Qualcosa si è risvegliato in Kate, la Regina delle Locuste torna a tormentare Sera anche dopo la sua morte. La giovane deve partire per scoprire la verità su stessa e sul suo passato ma il pianeta è di nuovo in pericolo, è di nuovo sul punto di crollare. Questo è bene o male ciò che si evince dal trailer mostrato durante l’Opening Night Live di Geoff Keighley.
Se da un lato le indiscrezioni che fece uscire tempo fa Klobrille si sono rivelate vere quando si parla di multiplayer, per quanto riguarda il singleplayer brancoliamo ancora nel buio. Non c’è traccia ad esempio delle mappe 20 volte più ampie nei trailer. Sembra tutto il solito Gears.

Mai dire mai però, sotto il punto di vista dell’online The Coalition ha lavorato sodo, speriamo abbiano fatto altrettanto con la campagna di Gears 5.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.