Cyberpunk 2077: visuale in terza persona ridotta, CD Projekt RED conferma

CD Projekt RED conferma, la visuale in terza persona di Cyberpunk 2077 è stata ridotta all’osso. L’altro giorno vi abbiamo parlato della doppia natura di Cyberpunk 2077, diviso tra visuale in prima ed in terza persona, e dei rumor che volevano questo cambiamento in corso d’opera presso gli uffici dello studio polacco. Oggi, dopo le ultime novità arrivate direttamente dal team, torniamo sull’argomento.

Per chi non avesse seguito la vicenda e letto l’articolo, tutto è nato qualche giorno fa sul forum ufficiale del gioco. Stando ad alcuni utenti per favorire l’immersione CDPR avrebbe ridotto all’osso la visuale in terza persona in favore di quella in prima. Una scelta condivisibile secondo alcuni e discutibile secondo altri. Più che altro per tutti quegli elementi da gioco di ruolo come la creazione del personaggio inseriti nel gioco. Che senso ha personalizzare il proprio alter ego se poi non è possibile vederlo? Questa è in soldoni la domanda che si pongono in molti.

Bene, il community lead Marcin Momot ha messo finalmente fine alla questione prima-terza persona affermando che in seguito alle modifiche apportate a Cyberpunk 20774 è possibile vedere il proprio personaggio soltanto nella schermata del menù, mentre guida, allo specchio e in poche altri momenti accuratamente selezionati.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.