Perché la PS4 non si accende

Vi ricordate di quando abbiamo parlato dello scenario apocalittico della PlayStation 4 che si spegne dal nulla? Non si tratta dell’unico evento legato alla nostra console capace di farci imprecare per tanti minuti. Specialmente quando abbiamo una gran voglia di giocare, portando avanti una missione oppure affrontando i nostri amici e avversari online, dopo una lunga giornata di studio o di lavoro.

Questo scenario è: la PS4 non si accende. Cosa facciamo? Perché sta succedendo proprio questo e proprio a noi? Prima di iniziare a parlarne, ricordiamo che una buona idea è sempre quella di portare la nostra console in un centro assistenza, in modo da affidarla a mani decisamente buone. In alternativa, c’è una serie di piccoli trucchetti per capire cosa possa essere successo e quindi trovare il rimedio.

E noi siamo qui per fornirveli questi piccoli trucchetti, che sono di facile esecuzione per risolvere il problema.

PS4 non si accende: i rimedi

La prima cosa da fare è scollegare ogni cavo dalla tua PS4 e attendere almeno dieci minuti prima di effettuare qualsiasi intervento. Dopodiché, la prima mossa da fare dopo aver staccato tutto dalla console è tenere premuto per circa 10 secondi il tasto di accensione. Poi è bene attendere un minuto dopo aver tolto il dito dal tasto di accensione, per poi ripetere il procedimento per ulteriori dieci secondi.

Una volta fatto il secondo passaggio, potrai ricollegare quantomeno il cavo di alimentazione alla PS4 e poi alla corrente, oltre a collegare la console alla TV, altrimenti non potrai vedere eventuali progressi in video. Una volta collegato tutto, prova a riaccendere la tua PlayStation. Qualora non dovesse funzionare, niente paura: ci sono altri due rimedi che stiamo per spiegare qui sotto.

Soluzioni secondarie

Nel ricordarti che è sempre un bene portare il tuo apparecchio in assistenza per evitare gesti avventati che possono rovinare la situazione, la seconda opzione per provare a sistemare la PS4 che non si accende consiste nel sostituire il cavo di alimentazione. E non è necessario avere tra le mani un cavo originale: basterà provare a sfruttare quello della stampante o qualsiasi altro cavo con l’attacco uguale a quello della console.

Ora dovrai solo fare un tentativo: se non si accenderà neanche in questo caso, allora dovrai passare a un atto ben diverso. Scollega nuovamente tutti i cavi e poi scollega anche l’hard disk dalla tua PS4. Nella maggior parte dei casi, infatti, il problema risiede nel disco rigido. Tanto che, qualora la console dovesse riaccendersi dopo aver scollegato l’hard disk, l’unica cosa da fare è la sua sostituzione.

Non sai come scollegare l’hard disk dalla tua PS4? Allora non ti resta che fare una ricerca su un motore di ricerca. Non è poi così complicato, ma è sempre meglio seguire dei passaggi spiegati in maniera chiara e semplice. Per altre news e guide riguardo PS4 e l’assistenza PlayStation in generale vi invitiamo a visitare la pagina dedicata.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.