Giochi gratis Steam: come ottenere i free to play

Avevamo già parlato di come scaricare e creare un account Steam partendo dalle basi. Oggi approfondiamo l’argomento passando a come ottenere giochi gratis e per la precisione i free to play di Steam. I F2P sono comunemente conosciuti come quei videogames dall’accesso gratuito che alle volte vengono snobbati in quanto tali. Non è infatti necessario pagare alcunché per scaricarli dal launcher di Steam e avviarli, ma non pensiate che sia tutto rosa e fiori.

Giochi gratis su Steam

I free to play su Steam abbracciano vari generi videoludici, anche se quasi tutti hanno in comune la componente multiplayer. Uno dei più scaricati è Destiny 2 di Bungie, recentemente diventato free to play, seguito da altri pezzi da novanta come Counter-Strike, Dota 2, Neverwinter, Warframe (ecco come ottenere Forma), World of Warship e World of Tanks.

Sì, ma come si ottengono? Semplice, avviate il launcher di Steam e cliccate sul negozio. Scorrendo un po’ la pagina con la rotella del mouse, vedrete nella colonna di sinistra “sfoglia per categorie” e free to play.

Potreste ritrovarvi spaesati dalla mole di giochi gratis su Steam, ma non pensateci troppo perché ci sono vari modi per cercare il free to play che fa per voi. Innanzitutto è sensato andare a cercare i free to play più scaricati, i quali vi permetteranno di trovare quasi sicuramente più community che li frequentano e che mantengono vivo il gioco. Per fare ciò, una volta cliccato su free to play nella pagina negozio del launcher di Steam, scorrete in basso fino a trovare una tabella e l’icona “i più venduti“. Bingo!

I lati oscuri del free to play

Sembra tutto bello, tutto fantastico, ma c’è un lato oscuro. Il fatto che voi possiate scaricare gratuitamente un gioco lascia per l’appunto un vuoto nelle casse degli sviluppatori, i quali hanno utilizzato risorse e tempo per realizzarlo. Quindi come possono tirare avanti questi sviluppatori di giochi gratis? Ovviamente se non pagate nulla per ottenere tale videogame su Steam, potreste essere invece invogliati a farlo per avere qualche oggetto in più, o un vantaggio sugli altri giocatori per accorciare i tempi nel raggiungere un certo traguardo. Ecco che compare l’incubo delle microtransazioni, all’apparenza “carine e coccolose” ma che molte volte si rivelano essere dei veri e propri mostri mangia soldi.

steam_giochi_gratis_free_to_play_2

Pensate di spendere una decina di euro per un contenuto che alla fine non serve ad alcunché di concreto e che magari vi fornisce solo skin e oggetti esclusivi ottenibili ugualmente dopo un tot di ore di gioco! All’inizio potreste essere tutti contenti e gasati perché vi permettono di asfaltare facilmente certi avversari, ma a lungo andare vi renderete conto di aver perso una fetta dell’esperienza di gioco che nessuno vi potrà restituire. Quindi per favore state attenti e siate consapevoli di quello che comprate.

Noi ovviamene stiamo generalizzando. Tuttavia esistono altre forme di sostengo nel free to play ovvero quelle di creare contenuti aggiuntivi (o DLC) a pagamento che espandono la scarna esperienza base come in Destiny 2. Se dovessimo dare un parere su quale free to play di Steam sia il meno attaccato alle microtransazioni e permetta di godersi l’intero gameplay senza spendere un centesimo (ma con tanta fatica) questo è Warframe. Provare per credere.

Super sconti Steam

Non saranno al cento per cento gratis ma per chiudere in bellezza c’è da precisare che oltre ai giochi free to play esistono i saldi di Steam. Che siano autunnali o estivi, in determinati periodi dell’anno il colosso Valve che gestisce la piattaforma Steam propone sconti fino al 70/80% su centinaia di videogames. In questi casi, e una volta alla settimana, è possibile trovare giochi usciti qualche anno fa a prezzi stracciati, insieme a occasioni a tempo limitato come quella attualmente su Steam con Total War: Warhammer II a 20 euro.

Avatar

Role player, videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.