State of Play: teaser di Ghost of Tsushima e rimando ai TGA 2019

Nonostante manchino ormai poche ore a uno degli eventi più importanti del mondo videoludico, i TGA 2019, Sony ha pensato bene di darci un piccolo assaggio di quello che potremo vedere nel corso dell’evento presentando un teaser trailer di Ghost of Tsushima durante lo State of Play. Le immagini sono tratte da cinematics e da porzioni di gameplay. L’isola di Tsushima, da cui prende il nome il gioco, è assediata dalle truppe mongole del Kublai Khan. Un solitario samurai si oppone all’invasione mongola. Tutto sembra perduto, o quasi.

State of Play di Ghost of Tsushima

Tra ricostruzione storica e un gameplay action che ricorda un po’ Assassin’s Creed e Sekiro: Shadows Die Twice, il teaser trailer di Ghost of Tsushsima promette tanta adrenalina. All’E3 2018 Sucker Puch mostrò un samurai intento a salvare la propria gente con l’isola di Tsushima ormai in mano ai Mongoli. Si susseguirono meccaniche stealth, esplorazione verticale degli ambienti e quella che sembrò una vera e propria boss fight contro una misteriosa donna per proteggere un monaco torturato dai soldati nemici.

Quello mostrato allo State of Play è invece solo un breve teaser, un assaggio di quello che vedremo ai The Game Awards (TGA) 2019.

Ninjutsu?!

Sebbene il protagonista venga mostrato come un samurai nel corso del primo trailer, quello visto all’evento Sony è un personaggio ben diverso, più simile ad un ninja che ad un samurai. Non a caso è stata mostrata una sequenza più simile ad un agguato che ad un combattimento classico. Sembra quasi che dentro il protagonista, il “Ghost of Tsushima”, alberghi una doppia anima: quella di un samurai e quella di un ninja.

Preparatevi dunque a scegliere il vostro percorso: affrontate direttamente i vostri nemici o instillate la paura nei loro cuori logorandoli. In attesa di scoprire molti più dettagli riguardo il prossimo gioco Sucker Punch siete pronti a fare nottata questo 13 dicembre alle 2.30?

Role player, videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.