Specifiche tecniche Xbox Series X

Xbox Series X è stata presentata ufficialmente al pubblico nel corso degli ultimi The Game Awards. Parliamo di un annuncio inaspettato accompagnato dal reveal di Hellblade 2. Abbiamo dato uno sguardo veloce al nuovo pad ma quali sono le specifiche tecniche di Xbox Series X? Sebbene al momento non siano ancora state divulgate tutte le informazioni necessarie per avere un quadro completo, Microsoft ha voluto approfondire il discorso hardware cercando di darci un’idea più precisa di cosa possa raggiungere la nuova console.

Specifiche tecniche di Xbox Series X

L’obiettivo di Xbox è quello di guidare dal punto di vista tecnico la nuova generazione, Phil Spencer si è già detto molto confidente in merito a questo punto, soprattutto perché i progettisti Microsoft hanno sfornato un mix di componenti potenzialmente letale.

Ma andiamolo a vedere.

Leggendo l’approfondimento è facile notare come la costruzione sia stata realizzata fondamentalmente per abbattere le barriere tecnologiche che hanno limitato questa generazione. Pur senza fornire alcun dato, i capoccia di Xbox sostengono che la console sia in grado di far girare senza alcun problema a 60 fotogrammi al secondo e una definizione di 4K i giochi, riuscendo persino a raggiungere in alcuni casi gli 8K e i 120 fps. Questo dovrebbe essere possibile grazie VRR, ovvero la frequenza di aggiornamento variabile. Le specifiche tecniche di Xbox Series X comprendono inoltre, come già svelato tempo addietro, il pieno supporto al Ray Tracing.

Veniamo poi a sapere che Series X vanterà anche il supporto al Variable Rate Shading (VRS). Quest’ultima è specifica tutt’altro che da sottovalutare in quanto darebbe agli sviluppatori l’opportunità di attingere maggiormente alle risorse della GPU, potendole sfruttare meglio a conti fatti.

Parlando di barriere abbattute non si può non notare la presenza di un SSD e del supporto a due tecnologie utilizzate per ridurre i tempi di latenza. Tali tecnologie sono l’Auto Low Latency Mode (ALLM) e il Dynamic Latency Input (DLI).

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.