Xbox punta ad acquisire CD Projekt RED?

Alcuni dirigenti Xbox sono stati avvistati in Polonia, a rivelarlo è Borys Nieśpielak, autore del film “We Are Alright” durante il suo ultimo podcast. Quello che per molti potrebbe essere inquadrato come un semplice viaggio di cortesia sembra invece essere il primo passo per comprare uno studio polacco. Borys non ha dubbi in merito, gli Xbox Game Studios sono ancora in fase di espansione. La certezza arriva non solo dalla vicinanza con il mondo dello sviluppo polacco ma anche dall’affidabilità della fonte a detta sua.

In Polonia ci sono parecchi team di sviluppo ma tra i tanti secondo voi l’internet in quale direzione ha puntato? Verso CD Projekt RED ovviamente. Microsoft potrebbe realmente essere interessata ad acquisire CD Projekt?

XGS e CD Projekt RED

Per coloro che non avessero voglia di recuperare il podcast, questa possibilità è emersa perché come detto alcuni dirigenti Xbox sono stati colti con le mani nella marmellata. Si sa per certo che Microsoft ha parlato almeno con uno studio, anche se Borys non ha voluto svelare quale sia. Non si sa se è stato raggiunto un accordo o meno, quello che si sa è che sta sondando il terreno.

Capite bene che se si parla di studi polacchi non si può non pensare a CD Projekt RED. E siamo sicuri al 101% che Microsoft accoglierebbe molto volentieri un team del genere all’interno degli Xbox Game Studios. Detto questo, non crediamo che questo scenario si possa concretizzare anche se è bene chiarire una cosa: se CD Projekt RED dovesse mai decidere di diventare uno studio first party non c’è alcun dubbio sul fatto che Microsoft potrebbe acquistarli. Il colosso di Redmond possiede la potenza economica per compiere un passo del genere.

Speculare e far viaggiare l’immaginazione è sempre bello ma in questo preciso momento CD Projekt RED non ha bisogno di essere comprata. Quella polacca è una società finanziariamente stabile, forte e fiera della sua indipendenza. Più volte i suoi rappresentanti hanno sottolineato questo aspetto. Tutto ovviamente può succedere a questo mondo ma ci sono altri studi in Polonia che potrebbero rientrare nel mirino di Microsoft.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.