Anime primaverili 2020: guida alla visione

Nuova stagione, nuovi anime… e non solo! Tra nuove proposte e vecchie conferme, questa stagione primaverile 2020 sembra molto promettente. In quest’articolo andremo ad analizzare quali sono i nuovi anime primaverili del 2020 e quelli più promettenti per ogni genere. Ma non finisce qua, nell’ultima sezione dell’articolo andremo anche a trattare i sequel più attesi!

I nuovi anime su cui puntano tutti

È il caso di iniziare con quello che probabilmente è l’anime con più aspettative: Tower of God (1 Aprile). Basato sul manwha ormai già famosissimo sul web da anni, ToG (abbreviazione del titolo dell’opera) ha sicuramente dalla sua un’ambientazione mozzafiato e un’ampia gamma di personaggi. Vera protagonista della storia forse è proprio la torre che i nostri  protagonisti dovranno scalare per raggiungere la cima ed esprimere un desiderio. Particolarità di ToG è che ogni piano ha un paesaggio diverso l’uno dall’altro, rendendolo di fatto unico.

Anime Primavera 2020

Tower of God

Cambiamo genere e passiamo ad un anime che sembra essere più drammatico: Listeners (3 Aprile). La storia è ambientata in un mondo in cui il concetto di musica ha ormai smesso di esistere. Tutto ha inizio con l’incontro tra un ragazzo e una misteriosa ragazza di nome Myuu che possiede un connettore jack collegato al suo corpo. I due inizieranno subito una conversazione sulla storia della musica rock, dando così inizio alla loro avventura. Ci si aspetta molto da questa opera, considerando che dietro la sua creazione ci sono due grandissimi nomi: Dai Sato (sceneggiatore di diverse opere di Watanabe e anche di Eureka Seven ed Ergo Proxy, ad esempio) e Jin (autore del massivo Kagerou Project).

Anime Primaverili 2020

Listeners

E come non nominare uno degli anime che ha segnato l’infanzia di molti: Digimon Adventure 2020. Reboot della famosa serie del 1999, la storia è ambientata nel 2020, in un mondo altamente tecnologico come il nostro, e ha come protagonista Taichi Yagami, uno studente di quinta elementare. A causa di uno strano incidente avvenuto nei pressi Shibuya, sua madre e sua sorella minore si ritrovano intrappolate dentro un treno che non può frenare. Taichi si precipita subito verso Shibuya per salvare la sua famiglia ma a un certo punto qualcosa di strano accade e lui viene misteriosamente catapultato in una nuova dimensione popolata da strane creature chiamate Digimon. Staremo a vedere se questo reboot di una serie così colossale possa trasmetterci le stesse emozioni dell’originale, a distanza di anni, presentandosi tra uno degli anime primaverili del 2020 più attesi!

Anime Primaverili 2020

Digimon Adventure 2020

2 nuovi anime intriganti

Passiamo a due anime particolarmente attesi che intrigano non poco. Partiamo con Gleipnir (5 Aprile), un anime soprannaturale condito da una buona dose di mistero e oscurità. Il protagonista, Shuichi Kagaya, non è umano: ha un fortissimo odorato e può trasformarsi in una bestia incredibilmente potente. Fa di tutto per non farsi notare ed essere scoperto ma quando decide di usare il suo potere per salvare una ragazza, i suoi giorni di quiete finiscono. Anime poco convenzionale basata sui due caratteri opposti dei protagonisti, tra scene di combattimento e trasformazioni, la storia ci farà vivere parecchi colpi di scena in grado di farci stare col fiato sospeso senza rendercene neanche conto. Non mancheranno momenti nei quali riusciremo ad intravedere il carattere e i pensieri più profondi dei due protagonisti e dei personaggi che li circondano.

Anime Primaverili 2020

Gleipnir

Dall’altro lato abbiamo l’anime Brand New Animal, conosciuto anche come BNA (8 Aprile). La storia è ambientata nel XXI secolo, quando l’umanità ha scoperto l’esistenza, finora nascosta, degli animali antropomorfi. Michiru viveva una vita tranquilla fin quando un giorno si trasformò in un tanuki dalle sembianze umane. Decide quindi di scappare e rifugiarsi ad Anima City, un centro abitato per ospitare i semi-umani. Qui incontra Shirou, un licantropo che detesta gli umani. Non appena i due iniziano a indagare sull’improvvisa metamorfosi di Michiru, entrambi si ritrovano coinvolti in un grosso incidente. Atteso soprattutto a causa dell’essere il nuovo ambizioso progetto di Studio Trigger, che abbiamo imparato a conoscere per grandi opere come Gurren Lagann e Kill la Kill.

Anime Primaverili 2020

BNA

Anime d’avventura

Anche per il genere più avventuroso, tra gli anime primaverili del 2020 non mancano dei titoli interessanti. Il primo è Appare Ranman! (10 Aprile), anime originale che narra la storia del geniale ma imbranato ingegnere Appare Sorano e dell’astuto ma codardo samurai Kosame Isshiki. Dopo un incidente, si ritrovano alla deriva su una barca che dal Giappone li porta in America. Al verde, i due decidono di competere nella Trans-America Wild Race per vincere il premio in palio e tornare a casa. I due, in un auto a vapore che hanno costruito, intraprendono così un viaggio senza sosta, che li porterà da Los Angeles a New York combattendo temibili rivali e fuorilegge del selvaggio West.

Edit: Purtroppo a causa dell’emergenza Coronavirus l’anime è stato interrotto dopo i primi episodi e continuerà durante la stagione estiva!

Anime Primaverili 2020

Appare Ranman

Sempre sul filone avventuroso decisamente più fantasy è Hachinantte Sore wa Inai Deshō! (2 Aprile). Noto anche col titolo inglese “The 8th son? Are you kidding me?”, l’opera ha come protagonista Shingo Ichinomiya, un impiegato di 25 anni, che una sera come tante altre va a letto pensando alla mole di lavoro che l’avrebbe aspettato il giorno dopo. Al suo risveglio si trova in una stanza a lui sconosciuta e nel corpo di un bambino di 6 anni d’età. Scopre così di essere il figlio più giovane di una famiglia nobile caduta in povertà. Non avendo abilità amministrative, non può fare nulla per gestire il vasto territorio della sua famiglia. Tuttavia, il bambino Wendelin è dotato di un talento molto raro: la magia. Inutile dire che pare essere l’ennesimo isekai della stagione, ma come al solito non si sa mai quali perle nascoste potrebbero arrivare.

Anime Primaverili 2020

The 8th son? Are you kidding me?

Anime dal concept unico

Qui abbiamo due anime primaverili che probabilmente hanno i concept o trame, meno probabili ai quali avremmo mai pensato. Il primo di questi è Arte (4 Aprile), ambientato a Firenze, nel XVI secolo, culla del Rinascimento. In un angolino della città inizia il viaggio della nostra protagonista che sogna di diventare un’artista, cosa apparentemente impossibile per una ragazza di famiglia nobile. Di questi tempi l’arte è infatti appannaggio degli uomini e le donne si trovano a dover affrontare molte discriminazioni. Nonostante sia ambientato nel passato, l’anime tratto dal manga seinen di Kei Ōkubo prende in considerazione temi molto contemporanei come la lotta di una donna in una ancora antica società maschilista. Insomma, un anime dall’originalissima concezione che merita dell’attenzione.

Anime Primaverili 2020

Arte

Altro anime dal concept decisamente originale è Nami yo Kiite Kure (3 Aprile). Col nome “Born to be on Air” nella versione inglese, l’opera racconta la stora di Koda Minare che passa una notte fuori a bere per superare lo shock di essere stata tradita e piantata in asso dal suo ultimo ragazzo; e si ritrova a sfogarsi – in totale stato di ebbrezza – con Matou, il direttore di una stazione radio. Il giorno dopo la ragazza si ritrova a sentire la propria voce in onda alla radio! Preoccupata per il suo lavoro, Minare si precipita allo studio: ma non sa ancora che il suo sproloquio delirante e improvvisato finirà per procurarle un invito a provare a lavorare presso la stazione radio.

Anime Primaverili 2020

Born to be On Air

Altri 2 anime da tenere d’occhio

Qui sopra vi abbiamo citato tutte opere che, in questa stagione di anime primaverili del 2020, sono bene o male abbastanza conosciute o rilevanti. Ma ora vogliamo consigliarvi due adattamenti anime di opere non così tanto conosciute e che non sono di autori famosi. Il primo di questi è The Millionaire Detective – Balance: UNLIMITED (9 Aprile), anime di CloverWorks (The Promised Neverland, Seishun Buta Yarou) che tratta di un detective cinico e materialista che assieme al suo partner cercano di risolvere diversi casi. Non è difficile ammettere che, con una premessa che ricorda la versione di Sherlock Holmes della serie targata BBC, e con uno studio d’animazione che negli ultimi tempi sta sfornando solo anime di qualità, questa serie suscita particolare interesse.

Edit: Purtroppo a causa dell’emergenza Coronavirus l’anime è stato interrotto dopo i primi episodi e continuerà durante la stagione estiva!

Anime Primaverili 2020

Millionaire Detective

L’altra serie sulla quale vogliamo porre un pizzico d’attenzione è Kakushigoto (2 Aprile). Adattamento dell’omonimo manga, sarà una serie che unisce comicità e tenerezza seguendo le vicende di Kakushi Goto. Kakushi è un giovane mangaka di titoli un po’ “volgari”. Definiamoli ecchi, ecco. L’unico problema di questa sua occupazione è che deve tenere nascosti i suoi lavori alla piccola e dolce figlia, Hime. Possiamo già immaginare i divertenti aneddoti ed eventi che si potrebbero andare a creare con delle premesse del genere. Chissà, magari sarà l’anime comico rivelazione di questa stagione!

Anime Primaverili 2020

Kakushigoto

I sequel più attesi

Non potevano mancare in questo articolo sugli anime primaverili 2020 i seguiti di anime che hanno già affermato la loro posizione nell’industria giapponese. Quest’inizio anno non è stato di certo dei migliori, ma le sorprese positive non mancheranno da qui in avanti. Questa stagione primaverile si prospetta interessante, parlando stavolta dei sequel di serie già note. Ma non perdiamoci oltre e entriamo nel pieno del discorso. Tra i sequel più attesi abbiamo Food Wars 5, Kingdom 3, Kaguya-sama: Love is War 2 e Fruits Basket 2.

Food Wars Stagione 5

Una delle serie più amate degli ultimi anni, Food Wars di Yuto Tsukuda, ci delizierà con la sua quinta “portata”, in uscita il 10 di aprile. Sebbene la quarta stagione sia stata trasmessa questo ottobre, la casa di produzione J.C.Staff, che si occupa della serie sin dal suo debutto, non si è lasciata intimorire dal poco tempo passato, e ci introdurrà al nuovo arco della serie, il BLUE arc. Secondo fonti ufficiali, questa dovrebbe essere la serie finale dell’anime, che andrà ad adattare l’ultimo grande arco narrativo del manga. Anche se tuttavia, il manga prosegue con uno spin-off con l’appellativo “Le dessert“, che ci indica chiaramente come sia l’ultimo dolcetto che precede la conclusione dell’abbuffata che è stata quest’opera.

Edit: Purtroppo a causa dell’emergenza Coronavirus l’anime è stato interrotto dopo i primi episodi e continuerà durante la stagione estiva!

Anime Primaverili 2020

Food Wars Stagione 5

Kingdom Stagione 3

Oltre alle serie più conosciute, questa primavera potremo anche goderci show un po’ meno popolari ma comunque di ottima fattura. La serie nasce tra le pagine del manga di Yasuhisa Hara nel 2006 e, ad oggi, siamo ad un totale di 56 volumi manga ancora in produzione. Come per le serie precedenti, ad occuparsi della trasposizione animata sarà lo studio Pierrot (Tokyo Ghoul, Black Clover). La serie uscirà il 5 Aprile.

Anime Primaverili 2020

Kingdom Stagione 3

Kaguya-sama: Love Is War 2

Sebbene sia una serie relativamente “nuova”, Love is War è uno Slice of Life di stampo comico che con soli 12 episodi è stato in grado di creare personaggi e situazioni memorabili. Il manga di Aka Asaka, arriverà da noi questo Aprile, all’incirca nello stesso periodo del broadcasting della serie anime. Ad occuparsi della serie sarà A-1 Pictures (Sword Art Online, Erased). La data ufficiale dalla quale inizierà ad andare in onda è l’11 Aprile!

Anime primaverili 2020

Kaguya-sama Love is War 2

Fruits Basket 2

L’ultima serie annunciata ad oggi è il seguito di questo remake anime targato TMS Entertainment, Fruits Basket. La serie ha precedentemente avuto un adattamento animato grazie allo studio animato Deen (When they Cry, Fate/Stay Night e Konosuba) di un complessivo di 26 episodi, andati in onda tra l’estate e l’inverno 2001; in quel periodo tuttavia, la serie era ancora lontana dalla sua conclusione, avvenuta con la fine del manga nel 2006. Si spera dunque in un continuo degno adattamento per questo anime romantico dalla connotazione soprannaturale, nato tra le pagine di Natsuki Takaya nel lontano 1998.

Anime Primaverili 2020

Fruits Basket

E concludiamo così questa guida alla visione degli anime primaverili del 2020! Vi ringraziamo di essere giunti fin qua e vi invitiamo a vedere il resto della nostra sezione anime, per altre news, articoli e guide!

Articolo a cura di Wol-F, Rob e Gilgamesh

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.