Dove vedere gli anime primaverili del 2020

La primavera è appena cominciata, e con essa sono tornati anche gli anime! In un nostro altro articolo vi abbiamo fatto una guida a grandi linee degli anime più interessanti da seguire in questa stagione, qui invece vi illustreremo dove vedere questi anime primaverili del 2020. Le principali piattaforme sono VVVVID, Crunchyroll e YouTube. Cominciamo quindi col palinsesto di VVVVID!

Dove vedere gli anime primaverili – VVVVID

Purtroppo del palinsesto VVVVID sono stati rimandati ben 2 anime: la nuova stagione di Sword Art Online e la nuova stagione di No Guns Life. Ma non disperate, ci sono comunque altri anime di sicuro interessanti. Ricordiamo che VVVVID è un servizio di streaming legale e totalmente gratuito, quindi guardando gli anime da VVVVID supporterete non solo gli autori dell’anime stesso, ma anche l’industria italiana che si impegna ad acquistare i diritti di queste opere e tradurle per tutti quanti.

Dove vedere anime primaverili 2020

Gleipnir

Gleipnir

Iniziamo con Gleipnir, tratto dall’omonimo manga di Sun Takeda e realizzato dallo studio Pine Jam. Parla di un ragazzo di nome Shuichi Kagaya. Viene definito non umano perché presenta un fortissimo odorato e perché può trasformarsi in una bestia incredibilmente potente. Anche facendo tutto il possibile per non farsi notare ed essere scoperto, un giorno decide di usare le sue straordinarie abilità per salvare una ragazza e, così facendo, farà finire i suoi giorni di quiete. Dall’atmosfera a tratti cupa e pesante presenta anche momenti di combattimento e scene ecchi.

Listeners

Alle novità di VVVVD si aggiunge il simulcast di Listeners, un anime originale realizzato dallo studio MAPPA, creata da Jin, scritta da Dai Sato e diretta da Hiroaki Ando. La storia si svolge in un mondo dove la musica ha smesso di esistere. Il Tutto comincia quando un ragazzo e una misteriosa ragazza di nome Myuu che possiede un connettore jack collegato al suo corpo si conoscono. I due inizieranno a parlare riguardo la storia della musica rock, e dei “player“, le persone con questi strani connettori jack. Con un inizio decisamente rocambolesco iniziano così le loro avventure.

Nami Yo Kiitekure

Sempre in questa primavera è disponibile su VVVVD Nami yo Kiitekure, conosciuto anche come Born to be on Air, o Wave Listen to me. Tratto dal manga scritto e disegnato da Hiroaki Samura, l’autore di Blade of the Immortal. La storia incomincia quando la ragazza Koda Minare, dopo una notte passata a bere dopo essere stata tradita e piantata in asso dal suo ultimo ragazzo, si ritrova a sfogarsi (quando ubriaca) con un direttore di una stazione radio. Il giorno seguente Minare sente la propria voce in onda alla radio e, preoccupata del fatto che per questo potesse perdere il lavoro si precipita allo studio: ma con sua grande sorpresa la confessione delirante e improvvisata finirà per darle l’opportunità di lavorare presso la stazione radio. Un inizio completamente fuori di testa che però sembra far ben sperare.

Dove vedere gli anime primaverili – Crunchyroll

Se parliamo di dove vedere gli anime primaverili del 2020, probabilmente Crunchyroll è quello che, come sempre, si è aggiudicato la maggior parte degli stagionali. A differenza di VVVVID, Crunchyroll presenta un abbonamento premium di 5€ al mese che vi permette di vedere gli episodi degli stagionali appena usciti in HD. Se non volete sottostare all’abbonamento, non avrete grandissime limitazioni, vi toccherà solo aspettare una settimana per poter vedere gli episodi dei simulcast della stagione.

Tower of god

Tratto dal celebre manhwa (fumetto a colori Coreano) di Lee jong-Hui, Tower of god avrà finalmente un suo adattamento anime che sarà prodotto da Telecom Animation Film, e potrà essere visto su Crunchyroll ogni Mercoledì alle 16:30. La storia è incentrata su Bam che, nato in mezzo all’oscurità l’unica cosa che conosce è Rachel, una ragazza che però sembra essere scomparsa. Per questo Bam decide di entrare nella Torre di Dio, dove si narra che sulla vetta vengano realizzati tutti i desideri…

My next life as a villainess: all routes lead to doom

Una bambina di 8 anni viene colpita da un sasso in testa, e per questo inizia a ricordare i fatti riguardanti la sua vita precedente, rendendosi conto che quella vita è uguale a quella di un otome game con cui stava giocando poco prima di morire. Scoprirà poco dopo di essere rinata come l’antagonista del gioco. Questa è la trama dell’anime tratto dall’omonima serie light novel. Lo studio che si occuperà dell’animazione è Silver Link.

Dove vedere anime primaverili del 2020

My next life as a villainess: all routes lead to doom

The 8th son? Are you kidding me?

Altra sorpresa di questa primavera è sicuramente: The 8th son? Are you kidding me? Questo anime, che sarà realizzato dallo studio Shin-Hei Animation, è anch’esso tratto dall’omonima serie light novel. La trama tratta di un impiegato venticinquenne che, un giorno, si risveglia in un corpo di un bambino di 6 anni appartenente ad una famiglia di nobili ormai in rovina. Anche non avendo capacità amministrative, è dotato di un potere straordinario ed insolito: la magia.

Woodpecker Detective’s Office

Altro nuovo anime che verrà portato in Italia in simulcast grazie a Crunchyroll. È tratto dal romanzo di Kei Li ed è animato dallo studio Liden Films. L’opera, ambientata nel 1909, racconta di un poeta chiamato Takuboko Ishikawa e il suo amico Kyōsuke Kindaichi. Il primo gestisce un’agenzia investigativa privata, e assieme a Kindaichi indagherà su un caso di apparizioni di fantasmi.

Dove vedere gli anime primaverili del 2020

Woodpecker Detective’s Office

Ascendance of a Bookworm: Parte 2

Qui abbiamo invece Ascendance of Bookworm 2. L’adattamento anime della prima stagione ha debuttato il 2 Ottobre scorso e, ad occuparsi della trasposizione animata è lo studio Ajia-do Animation Works. In breve, una studentessa di nome Urano, ha ottenuto un lavoro come bibliotecaria in un’università. Un giorno, a causa di un terremoto, muore schiacciata dai libri e a causa di ciò si reincarna in una bambina di 5 anni, figlia di un soldato semplice. Essendo un mondo scarno di libri, Urano decide di scriverne uno e di diventare bibliotecaria. Potete trovare su Crunchyroll anche la prima stagione, già completa.

Food Wars: The Fifth Plate

Un altro tra i must della piattaforma è sicuramente Food Wars, anime tratto dal famoso manga nato dalla collaborazione di Yuuto Tsukuda e Shun Saeiki ed animato dallo studio J.C.Staff. I nuovi episodi debutteranno il 10 aprile con la quinta stagione pronta ad essere servita! L’anime racconta di un ragazzo che, grazie agli insegnamenti del padre, diventa un bravo cuoco e, per migliorare, si inscrive nella scuola culinaria più prestigiosa del Giappone. Per entraci si devono superare esami durissimi e, per avere successo, si devono seguire le regole delle battaglie culinarie, che consistono nello sfidare delle persone a colpi di prelibatezze! Più si vince e più si acquista fama, fino ad entrare a far parte dell’élite culinaria mondiale. Le prime due stagioni potete trovarle su Netflix, mentre dalla terza in poi è tutto presente su Crunchyroll!

Dove vedere gli anime primaverili – Yamato Animation

Riprendiamo il nostro discorso su dove vedere gli anime primaverili del 2020 passando a Yamato Animation. Le seguenti due opere possono essere viste senza problemi su YouTube, in quanto presenti sul canale ufficiale di Yamato Animation che ne ha comprato i diritti in Italia!

Arte

Prima opera che vi presentiamo di Yamato Animation per questa stagione primaverile è Arte. Adattamento animato dell’omonimo manga che è ambientato a Firenze, nel XVI secolo, in pieno periodo rinascimentale. La storia vede protagonista proprio Arte, una ragazza di nobili origini che ama disegnare e vuole diventare una grande pittrice. Purtroppo però in quanto donna, nessuno la riconosce all’altezza e si deve far strada in un mondo con ancora un antico modo di pensare.

Dove vedere anime primaverili 2020

Arte

Appare-Ranman

Il secondo anime che ci porta Yamato Animation pare essere davvero interessante e originale. Il protagonista, Appare, assieme ai suoi compagni deve affrontare una gara che attraverserà gli Stati Uniti, con i primi veicoli motorizzati della storia. Ambientato nel passato, in quello che sembra essere un periodo post rivoluzione industriale, si può respirare già dai trailer l’atmosfera avventurosa e western di quest’opera.

Dove vedere Anime Primaverili 2020

Appare-Ranman

Questo è tutto per quanto riguarda dove vedere gli anime primaverili del 2020. Gli altri anime che purtroppo non sono presenti in questa lista molto probabilmente non sono stati licenziati da nessuno per essere portati in simulcast in italia. L’unica opzione per tali anime è affidarsi ai fansub, gruppi amatoriali di traduttori che si occupano di tradurre le serie di cui non sono stati acquistati i diritti sul nostro territorio.

Vi ricordiamo inoltre di passare sulla sezione anime del sito, in caso possano interessarvi altre guide, articoli o news sul mondo di anime e manga!

Articolo a cura di Hachiman e Gilgamesh

Hachiman

Studente, nuotatore, articolista e appassionato al mondo dell’animazione giapponese.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.