Ghost of Tsushima: come scoprire i santuari nella mappa

Il mondo di Ghost of Tsushima è ideato per perdersi nella sua vastità. Non esistono waypoint o marker che vi indichino chiaramente un luogo di interesse. Ci si affida quindi solamente alla direzione del vento e all’istinto? Non esattamente. Ecco come scoprire i santuari sparsi nella mappa di Ghost of Tsushima.

L’istinto di Jin

Il samurai che è in voi non basterà a farvi scoprire ogni segreto dell’isola di Tsushima. Questa cela nelle sue foreste, valli e montagne tanti segreti nonché santuari che potenzieranno Jin, il protagonista di Ghost of Tsushima, sbloccandone ogni abilità. Di certo l’invasore mongolo non si aspetterà di vedere all’opera le tecniche del ninjutsu, ovvero dello spettro. Ma per averle a disposizione dovrete pregare nei vari santuari dell’isola.

Dai, come faccio a scoprire i santuari presenti sulla mappa di Ghost of Tsushima? All’interno del recente video di gameplay pubblicato da PlayStation, si è chiaramente potuto vedere che l’elemento essenziale è stare attenti al mondo che vi circonda. Oltre ai nemici sparsi per la mappa, villaggi e fattorie, il mondo di Ghost of Tsushima è anche popolato da una fauna locale. Voi dovrete fare attenzione alle piccole volpi che si aggirano per l’isola nipponica.

ghost of tsushima scoprire santuari mappa

Gli spiriti di Tsushima

Sono infatti le volpi a indicarvi la via al più vicino santuario in cui sbloccare man mano le abilità di Jin. Tuttavia se può essere semplice individuarle dal manto rosso marroncino che spicca sull’erba o edifici, non lo sarà altrettanto nel seguirle in quanto sono rapidissime. Inoltre nella mitologia nipponica le volpi raffigurano il “male”, quindi siate pronti a tutto tra l’incontro con la volpe e l’arrivo al tanto ricercato santuario di Ghost of Tsushima.

Avatar

Role player, videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.