Anime estivi 2020: guida alla visione

Comincia la stagione estiva e possiamo aspettarci una nuova carrellata di anime in uscita. Purtroppo data l‘emergenza COVID-19 molti anime della stagione scorsa sono stati rimandati e cominceranno proprio durante questa stagione estiva. Diciamo quindi che i prossimi mesi saranno davvero pieni di cose da seguire, tra sequel e opere nuove di zecca. Passiamo quindi immediatamente a presentare gli anime estivi 2020!

I nuovi anime in arrivo

Partiamo con le serie che inizieranno proprio questa estate. Tralasciamo per un attimo i sequel (che sono davvero attesissimi) per presentarvi delle potenziali perle che attireranno sicuramente la vostra attenzione!

Deca-Dence

Iniziamo con “Deca-Dence”: in quest’anime l’umanità è sull’orlo dell’estinzione dopo la comparsa dei Gadoll, una pericolosa e sconosciuta forma di vita. Gli umani sono costretti a vivere in una fortezza mobile a 3000 metri d’altezza chiamata “Deca-Dence”. Qui le persone si dividono in Gears, coloro che affrontano i Gadoll, e i Tankers, che non possiedono abilità di combattimento. Il titolo è prodotto da studio NUT (Saga of Tanya the Evil) che ci presenta un’ambientazione steampunk post-apocalittica molto interessante, che fa ben sperare in un anime dalle grandi potenzialità. Il fattore che però potrebbe più farvi interessare a questa produzione è il registra che vi si cela dietro: Yuzuru Tachikawa. Il signor Tachikawa è uno dei giovani talenti più promettenti dell’industria, in quanto director di Mob Psycho 100 e director e creatore di Death Parade. Tra tutti gli anime estivi 2020, Deca-Dence è sicuramente tra i più promettenti e ci aspettiamo grandi cose!

The God of High School

Passiamo subito ad uno degli anime estivi 2020 più attesi: “The God of High School”. Basato sull’omonimo webtoon, l’anime è ambientato in Corea, dove si tiene un gigantesco torneo per stabilire chi è il liceale più forte della nazione. Il protagonista è Mori Jin, un giovane specialista di Teakwondo. I 3 migliori studenti coreani parteciperanno ad un torneo  mondiale. L’opera è animata dallo Studio MAPPA (Dorehedoro, Banana Fish) ed è prodotta da Crunchyroll, che prosegue l’investimento sui webtoon coreani, seguendo la scia di “Tower of God”. Punto forte saranno sicuramente colonna sonora ed animazioni che sembrano promettere bene da quanto presentato dai trailer. Particolarità di questo anime è che, a differenza di Tower of God che ha avuto una produzione completamente giapponese, The God of High School avrà un regista coreano ad avere le redini del progetto.

Rent a Girlfriend

Altro prodotto rilevante nel suo genere tra gli anime estivi 2020 è “Rent a Girlfriend”. In un Giappone dove è possibile “noleggiare” un amico, un parente o addirittura una fidanzata, il protagonista, Kazuya, dopo una delusione amorosa decide di “noleggiare” una fidanzata. Ciò provocherà non poche complicazioni, soprattutto quando le vite reali dei due finiranno per incrociarsi. Dalla trama sembra prospettarsi un anime che si destreggia tra situazioni imbarazzanti e spunti di riflessione, sperando che riesca ad emergere in un genere colmo e saturo fino all’orlo.

Great Pretender

Una delle chicche della stagione è probabilmente “Great Pretender”: la storia ruota attorno a Makoto Edamura, uno dei più talentuosi truffatori del Giappone che, insieme al suo braccio destro, prova a truffare un turista francese, Laurent Thierry. Ovviamente, questo francese non è un semplice turista, e la storia prenderà una piega diversa da quella che il giovane truffatore si aspettava. Dietro al progetto in lavorazione presso Wit Studio (Attack on Titan) abbiamo nomi importantissimi come: Hiro Kaburagi (Regista di 91 Days), Yoshiyuki Sadamoto (Character Designer di Evangelion) e Yusuke Takeda (Art Director di Gankutsuou e Ghost in the Shell SAC). La trama interessante e lo staff stellare che ci lavora ci impongono di tenere d’occhio questo titolo.

Japan Sinks 2020

Concludiamo la carrellata di novità tra gli anime estivi 2020 con “Japan Sinks 2020“, anime catastrofico che uscirà in un unico blocco il 9 Luglio su Netflix. Ispirata all’omonimo libro Japan Sinks di Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973, la serie animata tratterà di un incredibile catastrofe. A quanto pare l’intera isola del Giappone sta per sprofondare nell’oceano, portando con sé tutto ciò che vi è sopra. Il governo cerca quindi di trattare con altri paesi del mondo per poter salvare la popolazione, ma senza successo. Presto la situazione peggiora, e addirittura il Monte Fuji torna in attività vulcanica. Forse durante questo 2020 abbiamo visto già troppi eventi spiacevoli, ma questo anime prodotto da Science SARU (Ping Pong the animation), diretto da Masaaki Yuasa (The Tatami Galaxy, Devilman Crybaby) e con la colonna sonora composta da Kensuke Ushio (Space Dandy, Ping Pong, Devilman Crybaby) merita sicuramente d’essere visto e vissuto.

I sequel più attesi

Passiamo ora a parlare dei sequel più attesi tra gli anime estivi 2020!

Re:Zero Stagione 2

Non possiamo non cominciare con uno dei più popolari anime isekai usciti finora. Con un’uscita che era prevista per la stagione primaverile e un conseguente rimando a causa del coronavirus, è finalmente giunto il suo momento. La seconda stagione di Re:Zero sarà sempre prodotta dallo studio d’animazione White Fox e proseguirà a trattare la storia dopo la fine della prima stagione e due OVA che narrano delle side-story. Le strazianti avventure di Subaru avranno qualche risvolto positivo, o continuerà a dover lottare con tutto sé stesso con ancora più ferocia?

anime estivi 2020

Re:Zero Stagione 2

Oregairu Stagione 3

Qui abbiamo un grandissimo ritorno. Ve ne avevamo già parlato per il suo arrivo durante la stagione primaverile, che però è stato rimandato a causa del coronavirus. Uscirà dunque tra gli anime estivi 2020, proprio come la seconda stagione di Re:Zero. Oregairu è probabilmente la serie romance/comedy scolastica più popolare e amata degli ultimi tempi, quindi se siete amanti del genere vi consigliamo di recuperarlo!

anime estivi 2020

Oregairu Stagione 3

Fire Force Stagione 2

Il grande battle shounen dello stesso autore di Soul Eater ritorna con la seconda stagione. Prodotto sempre da David Production, la storia prosegue a seguire le vicende di Shinra e la ricerca della verità sulla “combustione spontanea” che trasforma le persone in mostri di fuoco senza controllo.

anime estivi 2020

Fire Force Stagione 2

Sword Art Online: Alicization – War of Underworld Parte 2

Ed ecco che giunge un altro anime primaverile rimandato alla stagione estiva. La seconda parte di War of Underworld di SAO Alicization ci mostrerà le battute finali della guerra che si sta svolgendo nell’Underworld, per salvare l’impero umano. Per il resto, beh Sword Art Online non credo abbia bisogno di molte altre presentazioni, è un anime popolarissimo, iconico e che fa discutere la community da anni.

anime estivi 2020

Sword Art Online: Alicization – War of Underworld Parte 2

No Guns Life Stagione 2

Ovviamente anche la seconda stagione di No Guns Life era prevista per la stagione primaverile. Ma come il resto, è stata rimandata e ora la ritroveremo tra gli anime estivi 2020.

Si conclude qui il nostro excursus sugli anime estivi del 2020. Vi invitiamo a continuare a seguire la nostra sezione anime per molte altre guide, news e articoli!

Articolo a cura di Gilgamesh e Wol-F

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.