Everwild: Rare, Xbox Series X e una nuova grafica

Annunciato ufficialmente durante l’evento Microsoft X019 del 2019, Everwild ha passato un periodo al di sotto dei radar evitando di mostrarsi nuovamente al pubblico e di rilasciare informazioni. Atteso da moltissimi appassionati della software house britannica e non, la nuova proprietà intellettuale di Rare è tornata a farsi vedere sul palco della conferenza Microsoft.

Ambientato in un mondo naturale e magico, il prossimo gioco di casa Rare sta crescendo sotto la guida di Louise O’Connor, veterano Rare con diverse pietre miliari all’attivo come Concker e Banjo. Dobbiamo essere onesti, non ci aspettavamo un ritorno così in grande stile. Everwild è cambiato, e in meglio. Con una nuova veste grafica ed uno stile differente ma non troppo distante dalla sua prima apparizione, Il titolo ci ha lasciati genuinamente a bocca aperta rivelandosi uno dei migliori titoli mostrati durante la conferenza. Al momento purtroppo i dettagli in merito il gioco scarseggiano, sebbene Louise O’Connor ha rivelato che il team di sviluppo ha imparato molto Sea of Thieves e dalla sua gestazione travagliata. Un dettaglio molto importante rilasciato dalla Producer è che lo studio proseguirà su quel tipo di gioco. Aspettatevi quindi un mondo da vivere in cooperativa, insieme ad amici o sconosciuti. Non escludiamo la possibilità che vengano introdotte missione di trama o un background narrativo, ma sappiate che il grosso di questo gioco lo costruiranno i giocatori, proprio come Sea of Thieves.

Al momento non è dato sapere quando il gioco uscirà sugli scaffali, quello che sappiamo però è che il team sta ancora sperimentando alcune meccaniche e idee di gioco. Non aspettatevi dunque un’uscita nel breve periodo ma nemmeno nel 2024.

Fonte: Xbox.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.