Avowed: Obsidian torna nel mondo di Pillars of Eternity

Mostratosi per la prima volta al pubblico e alla critica specializzata nel corso della recente conferenza Microsoft, ovvero l’Xbox Game Showcase, Avowed è il nuovo RPG Fantasy sviluppato da Obisidian Entertainment in esclusiva su Xbox Series X. Nel precedente articolo abbiamo iniziato a grattare la superficie analizzando in velocità il reveal trailer, oggi vogliamo andare un po’ più in profondità svelandovi un dettaglio che molti ancora non hanno realizzato.

Il narratore che ci introduce a questa nuova proprietà intellettuale, nel presentarci il mondo di gioco ci svela che il suo nome e Eora. Dove abbiamo già sentito questo nome? Forse in Pillars of Eternity. Sì ragazzi, Avowed è ambientato nel mondo di Pillars of Eternity. Eora è il nome comune del mondo all’interno del quale si svolgono le vicende di Pillars of Eternity 1 e Pillars of Eternity 2. Questo mondo è formato da vari continenti ed isole, e se da un lato accolga un mondo fantasy relativamente convenzionale, l’universo creato da Obsidian ha tutta una serie di caratteristiche uniche e distintive che gli permettono di distaccarsi da molti altri mondi fantasy. Uno di questi è senz’altro la presenza di un fenomeno naturale chiamato The Wheel, capace di riciclare all’infinito le anime di questo mondo per soddisfare il piano degli dei.

Ci troviamo dunque davanti ad una nuova proprietà intellettuale, ambientata in un mondo fantasy a noi noto, che punta a rilanciare Obsidian nel mondo degli RPG AAA. Con il supporto di Microsoft ed il giusto tempo siamo sicuri possa uscire un gioco memorabile. Nel frattempo vi invitiamo a restare sintonizzati sulle nostre pagine per altri approfondimenti sul mondo di Avowed.

Fonte: Xbox.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.