Revolution State RP è il NoPixel italiano di FiveM e GTA 5

Revolution State RP è il NoPixel italiano di FiveM e GTA 5. Per tutti gli appassionati del genere Role Play sui lidi di GTA 5, la parola “NoPixel” sarà sinonimo di qualità e impegno. Ed è esattamente quello che rispecchia la cura maniacale per i dettagli, e l’attenzione per il Role Play dei giocatori, che Revolution State vuole trasmettere nel panorama italiano. Non avremmo soltanto i migliori script di FiveM, ma anche un luogo dove “prima si ruola e poi si spara“; chiedete conferma nel loro Discord ufficiale.

REVOLUTION STATE RP – COMING SOON

La “Revolution State RP” italiana

La “Revolution” dell’RP parte dal banale, ma non tanto, fatto che la macchiolina di sangue nell’asfalto potrà essere analizzata dalla scientifica del FBI. E non si ferma qui. La cura per il dettaglio degli scripter di Revolution State si vede anche nelle meccaniche di gioco puntate a generare Role Play: un’arma da fuoco potrebbe danneggiarsi e richiederà un armaiolo per essere riparata in un determinato lasso di tempo. Inoltre quest’ultima avrà un numero seriale collegato all’acquirente; non c’è molto spazio per fare i furbi in RP dichiarando che l’arma non è vostra.

Questa è la punta dell’iceberg. I ragazzi di Revolution State RP dichiarano di avere messo a disposizione intorno ai 200 script, la maggior parte proprietari del server e che aumenteranno dopo il lancio in stile DLC. Ricordate la possibilità di ascoltare musica di YouTube in gioco? Potrete farlo con più leggerezza senza preoccuparvi troppo dei copyright e le capricciose “leggi” di Twitch in quanto l’app nel telefono di Revolution State RP potrebbe bloccare automaticamente le soundtrack con copyright.

Non dimentichiamo inoltre il sistema di perk, con il quale il vostro personaggio potrà trasportare più oggetti, correre e respirare sott’acqua più a lungo semplicemente vivendo la città di Revolution State RP. Per esempio ruolare il tassista potrà farvi guadagnare molta più esperienza nella perk guida, in quanto è quella la sua attività principale.

Role Play, quello parlato

Role Play parlato. Quello che favorisce il sottobosco di fazioni illegali, di intrecci tra le storie dei personaggi, l’adrenalina quando si fugge dalla polizia in RP perché ci sono reali conseguenze nell’essere presi e sbattuti in galera.

L’RP in cui la semplice realizzazione della “pizza mama” può far nascere amicizie e rivalità. L’import/export cittadino di Revolution State RP darà la possibilità di comprare gli ingredienti per creare svariate pietanze che potrete vendere nel vostro locale. Qui entra in gioco il sistema di crafting, proprietario del server, che per realizzare la famosa “pizza mama” chiederà una verdura, una spezia e l’impasto per la pizza. Tradotto: pomodoro, basilico e impasto.

Role_Play_Mania_Revolution_RP

Pensate quindi alla possibilità di ruolare un pizzaiolo di giorno, e un criminale di notte. Revolution State prevedrà il doppio sistema di lavori rivisitato. Si potrà per esempio lavorare al Bahamas e fare parte di una fazione illegale: “vogliamo dare massimo respiro al Role Play dei nostri giocatori, senza bloccargli alcuna possibilità” svela Alexert, fondatore e scripter di Revolution State RP.

Il NoPixel italiano

“Vogliamo fare tutto il possibile per favorire il Role Play tra i giocatori” dichiara Alexert, continuando: “se un giocatore crea il suo RP in cui divenuto milionario ha l’intenzione di aprire una discoteca galleggiante, noi lo sosterremmo”. Il founder di Revolution State RP prosegue dicendo che è nell’interesse dell’intero staff creare un’ambiente di gioco dove viene premiata la serietà e l’impegno verso il Role Play.

Non sarebbe altrimenti se per entrare nella fazione FBI di Revolution State non si dovesse dimostrare di avere stoffa nelle indagini. La fazione FBI sarà incaricata di portare avanti le indagini più complesse anche aiutata dal sistema, diremo alla NoPixel, dove la scientifica può recuperare prove come bossoli e tracce di DNA. Come anticipato poco sopra, ogni arma avrà un numero seriale il quale dovrà essere registrato in un tablet dell’armeria collegato a quello della LSPD.

Role_Play_Mania_Revolution_RP

Immaginate quindi cosa potrebbe scaturire da una semplice sparatoria a Groove… “i criminali non potranno semplicemente raccogliere i bossoli e scappare” svela VaLeTeck, admin di Revolution State. “Ci farebbe piacere che i giocatori siano pronti alle conseguenze di una sparatoria” prosegue, poi questi ultimi potranno anche scappare con una delle auto moddate e con handling proprietari del server, ma qualche traccia del loro passaggio potrebbe ugualmente rimanere.

Quando inizia la Revolution State?

Revolution State è attualmente in fase di polishing e rifinitura, ma con un Discord ufficiale attivo. La mappa di gioco ideata per spargere le attività in tutta la Los Santos di FiveM e GTA 5, con ambienti moddati ad hoc dagli scripter, è pressoché pronta. Da quello che ho potuto vedere la cura per i dettagli dei materiali degli ambienti, armi, auto, gadget è letteralmente maniacale.

Durante l’intervista ai ragazzi di Revolution State RP ho potuto constatate con piacere che i 60 fps si raggiungono nonostante i 200 script; “avremmo un occhio di riguardo per coloro che non hanno PC ultra performanti. Insieme a chi possiede schermi 21:9 ultra wide che potrà dormire sonni tranquilli perché vedrà completamente l’interfaccia di gioco adattabile ricreata da zero per il nostro server”.

Role player, videogiocatore, blogger, redattore, recensore, scrittore di fanfiction e... è tutto.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.