Demon’s Souls Remake: come ottenere la Demonbrandt

Se avete aperto questo articolo i motivi potrebbero essere due: siete curiosi di scoprire di che arma si tratti oppure avete iniziato il viaggio per forgiare la Regalia, una delle armi più forti di Demon’s Souls. In ogni caso, in questo articolo vi spiegheremo come ottenere la Demonbrandt e poggiare il primo tassello verso il completamento della regalia.

Come ottenere la Demonbrandt

Per ottenere la Demonbrandt non dovete fare altro che completare la quest di Ostrava di Boletaria, il cavaliere armato di scudo e spada runica. Per poter completare la sua quest dovete assicurarvi che il personaggio sopravviva in tre diverse occasioni:

  1. Boletaria 1-1, lo troverete su di una balconata sopraelevata rispetto ad un cortile pieno di Dregling. Uccideteli e assicuratevi che il buon tempone non si faccia uccidere una volta sceso da quelli nelle aree limitrofe.
  2. Boletaria 1-2, sbloccato il ponte presidiato dalla viverna, alla prima torre scendete nei sotterranei e proseguite sempre dritti. Uccidete tutto ciò che vi separa dal cavaliere e avrete completato il secondo punto.
  3. Boletaria 1-3, dopo che vi si sarà chiuso in faccia il cancello e che avrete fatto il giro, assicuratevi di aprire il portone il prima possibile e aiutare Ostrava. Sarà circondato da cavalieri da uccidere.

Messo al sicuro vi regalerà la Chiave del Mausoleo di famiglia prima dello scontro con  Re Allant. Lo troverete sulla scala che anticipa l’ascensore. Una volta ottenuta tornate a Boletaria 1-1, salite sulle mura e recatevi in fondo dove risiede il cavaliere solitario. Battuto, alla sua sinistra potrete finalmente aprire la porta prima sigillata.

Qui prestate attenzione perché dovrete sfidare a duello Doran, il quale inizialmente non restituirà alcun colpo. Sconfitto vi consegnerà l’arma. Questo è tutto, come potete leggere non è complicato ottenere la Demonbrandt, ci vuole solo un po’ di pazienza.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.