God of War ispirato da una serie TV cancellata di Star Wars

La particolare direzione che ha preso il nuovo capitolo di God of War rispetto alle caratteristiche della trilogia originale, con una struttura che fa dichiaratamente perno su una narrativa più corposa e matura, può certamente essere straniante per chiunque conosca/apprezzi la saga; Cory Barlog, padre del progetto in lavorazione per PS4, sembra voler calcare la mano a tal proposito, con una dichiarazione alquanto interessante: ad aver ispirato, almeno in parte, le idee che vedremo a sviluppo completato è stata una serie TV, purtroppo cancellata, a tema Star Wars.

Dalle stelle alle… montagne innevate!

I fan delle due serie avranno sicuramente spalancato gli occhi, anche solo per un momento, e non a torto: d’altronde il collegamento tra l’universo di God of War e quello dipinto nella fortunata serie di film firmata George Lucas non potrebbe, a prima vista, sembrare più sottile; eppure c’è, e per togliervi molti dubbi basterà forse dire che, seppur per un breve periodo, nel 2009 Barlog ha lavorato in LucasArts, e proprio in tale occasione ha avuto modo di leggere il copione dell’appena citata serie TV.

La storia avrebbe espanso la caratterizzazione di uno dei più importanti personaggi di Star Wars, ovvero l’Imperatore, andando a raccontare di come una donna senza scrupoli avrebbe finito per farlo a pezzi a livello umano, portandolo così a trasformarsi nel modo che conosciamo. Da qui Barlog, particolarmente colpito dalla sceneggiatura, avrebbe tratto l’idea per un personaggio, di base brutale ed efferato, che potesse risultare in qualche modo vicino allo spettatore a livello empatico.

Questo il motivo per cui nel venturo God of War avremo a che fare con un Kratos molto più caratterizzato e, a quanto pare, profondo, come già descritto in una precedente notizia. Non resta quindi che aspettare per poter saggiare con mano l’effettiva qualità della nuova esclusiva PS4.

Fonte: VG247.com

Avatar

Appassionato di videogiochi e Game Design, oltre a leggerne spera di riuscire a scriverne decentemente. Gioca di tutto, ma ama in particolare Action, GDR e relative ibridazioni: la passione nata con God of War si è sublimata con Dark Souls.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.