Star Wars Battlefront 2: temete ribelli, è arrivata l’Inferno Squad.

Pochi giorni mancano alla release ufficiale del gioco, ma sembra ormai certo che la campagna principale in single player seguirà le imprese della letale Inferno Squad. Dal trailer si capisce che, se per alcuni la distruzione della morte nera e la sconfitta dell’Impero significa un nuovo inizio, per altri ne è la fine.

Rassegnazione e sconfitta non sono però parole conosciute a questa elitaria divisione delle forze dell’impero, ed è chiaro che abbiano intenzione di vendicare la morte dell’imperatore. Ci si aspetta una campagna in single player dove missioni stealth di massima precisione e missioni di supporto alle truppe d’assalto saranno all’ordine del giorno.

Non ci sono ostacoli che l’Inferno Squad non sia stata addestrata a superare.

Star Wars Battlefront 2: squadra inferno

Inferno Squad

Le origini

Dopo l’umiliazione inflitta da Jyn Erso in Rogue One: A Star Wars Story, l’impero decide di giocare sulla difensiva, andando ad autorizzare la formazione di una truppa d’élite. Questa squadra, nota come Inferno Squad, è composta dai migliori combattenti tra i ranghi dell’Impero. Lealtà e devozione guidano i loro blaster, mentre annientano gli ultimi Partigiani, seguaci di Saw Gerrera. Un compito arduo, vista la pericolosità e perseveranza degli avversari, che porterà la squadra ed Iden Versio a dover prendere decisioni tutt’altro che facili.

Quali saranno gli sviluppi della vicenda e le scelte che dovranno affrontare, lo sapremo una volta che uscirà il libro, scritto da Christie Golden, “Battlefront II: Inferno Squad”, che uscirà il 25 luglio.

Inferno Squad: Iden Versio

Chi è Iden Versio?

Nata a Vardos, figlia di un ammiraglio imperiale e di un’artista, Versio ha subito fin da subito un addestramento volto a renderla un comandante imperiale. Raggiunta l’età per combattere, decide di unirsi ai ranghi dell’Impero Galattico, malcelando fin da subito delle perplessità sulla gestione di determinate problematiche. Assegnata al comando dell’Inferno Squad, partecipa alla battaglia di Endor, dove assiste alla distruzione della Morte Nera. Punto di riferimento della truppa, giura vendetta per l’imperatore e si impegna nella caccia dei responsabili per la sua morte, in primis Luke Skywalker.

Sicuramente avremo molte più informazioni con la preview del gioco domani all’EA play e del libro, il 25 luglio.

 

Fonte: Wookiepedia

Valerio Ferrara

Nato con tastiera e mouse in mano, dedica la sua carriera al gaming e al marketing, laurendosi all'università di Milano-Bicocca. Esperto nell'ignorare le continue segnalazioni del "è bravo, ma non si impegna", decide di impegnarsi appieno nell'attività di perditempo, qualificandocisi a pieni voti.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.