Pyre disponibile per PC e PS4, ecco il trailer di lancio

A più di un anno dall’annuncio, finalmente Pyre è disponibile per l’acquisto, sulle piattaforme PS4 e su Steam. Per accompagnare la bella notizia, gli sviluppatori hanno rilasciato un nuovo trailer del titolo, che ci introduce alla narrativa ed all’ambientazione, mostrandoci inoltre anche la nuova, particolare struttura di gioco.

Parliamo di un’opera piuttosto attesa da chi apprezza il mercato indie, e per buoni motivi! Si tratta del più recente lavoro di Supergiant Games, un piccolo studio di sviluppo americano conosciuto finora per due piccole perle videoludiche: Bastion e Transistor. I developer in questione sono noti per la costruzione di GDR dalla forte impronta artistica, con comparti estetici e sonori coinvolgenti ed unici; a questo si somma la capacità di creare gameplay decisamente peculiari e divertenti, che puntano molto sulla personalizzazione dello stile di gioco e della difficoltà.

Gameplay di Pyre

“Forza, ragazzi: sportivi, ma agguerriti!”

Ebbene, il nuovissimo Pyre non sembra volersi discostare dai fratelli maggiori in termini di carattere, ma presenta un sistema di gioco sicuramente differente. Com’è possibile notare dal trailer, questa volta non controlleremo un singolo personaggio, ma un vero e proprio party, in un titolo che sembra quasi metter da parte i combattimenti per dedicarsi… allo sport?

Pyre: di carovane e riti sacri

Come avrete sicuramente intuito, Pyre pare allontanarsi dai canoni classici del fantasy epico, rinunciando ad una narrativa cucita su scontri e sopravvivenza, in favore di un’ambientazione e tematiche quasi dantesche. Il gioco infatti vuole proporci un nutrito cast di personaggi, giocabili e non, che viaggiano in un gigantesco purgatorio mistico alla ricerca della redenzione; traguardo raggiungibile partecipando a cerimonie sacre chiamate Riti, a metà tra battaglie ed incontri sportivi, in cui l’obiettivo è spegnere per primi la pira avversaria.

Tra le peculiarità del titolo troviamo l’assenza di Game Over: in Supergiant Games han voluto permeare persino il game design dell’ideale alla base dell’opera. D’altronde, una volta raggiunto il fondo, non si può che risalire! Questo il punto focale attorno a cui sembrerebbe ruotare la componente da gioco di ruolo di un titolo in cui, come specifica il trailer, saremo noi a decidere il destino dei protagonisti.

Personaggi di Pyre

Parte del numeroso, variegato cast di Pyre

Nel lasciarvi al video, vi ricordiamo che il gioco supporta la risoluzione 4K anche su PS4 Pro, oltre che su PC con la versione Steam.

Fonte: Canale Youtube Supergiant Games

Fonte immagini:  Sito Ufficiale Supergiant Games

Appassionato di videogiochi e Game Design, oltre a leggerne spera di riuscire a scriverne decentemente. Gioca di tutto, ma ama in particolare Action, GDR e relative ibridazioni: la passione nata con God of War si è sublimata con Dark Souls.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *