The Evil Within 2 annunciato all’E3 2017 da Bethesda

A quanto pare, la serie Wolfenstein non sarà l’unica a ricevere, da parte di Bethesda, un nuovo capitolo.
Alla conferenza E3 2017 del publisher americano è stato infatti rivelato The Evil Within 2, sequel per il freschissimo franchise targato Tango Gameworks.

Aderendo in pieno alla recente filosofia Bethesda che prevede l’annuncio di nuovi prodotti solo se questi sono quasi pronti al rilascio, il titolo è stato presentato assieme ad una data di uscita (cosa rara di questi tempi).
Potremo mettere le mani sull’ultimo lavoro del team creato da Shinji Mikami in un giorno quantomeno appropriato: il venerdì 13, dell’ottobre 2017.

Combattimento in The Evil Within 2

Una delle immagini rilasciate da Bethesda

Nel trailer vediamo il nostro protagonista, Sebastian Castellanos, inseguire una bambina, nel chiaro tentativo di salvarla. Non è difficile immaginare che si tratti della figlia Lily, menzionata nel primo capitolo.
Se in The Evil Within 2 avremo realmente a che fare con lei o si tratti solo di uno scherzo della mente di Sebastian, dal video non è possibile intuirlo.

Ritorno all’incubo di Shinji Mikami

Si torna, dunque, ad affrontare la follia ed il concetto di terrore dei ragazzi di Tango Gameworks, che han già dato prova di essere affini alle idee di Shinji Mikami; e di poterle concretizzare in opere inquietanti e contorte, come ci vuole ricordare il trailer d’annuncio di The Evil Within 2.

Sebbene l’esordio del franchise non sia stato in grado di scuotere il mercato dell’horror videoludico, come molti speravano visto il ritorno del visionario creatore di Resident Evil, il prodotto in sé ha fruttato a Bethesda abbastanza ricavi da garantirne un sequel.

Sebastian in The Evil Within 2

Ti vedo!

Niente riposo, quindi, per Sebastian Castellanos, già abbastanza bistrattato dagli eventi accaduti nel primo episodio della serie. Assieme all’agente di polizia di Krimson City, dovremo farci nuovamente largo tra realtà instabili e deformità varie, tanto care alla visione giapponese del genere.

Il trailer non è particolarmente chiaro, purtroppo o per fortuna, nel mostrarci personaggi e situazioni; cosa voluta, ovviamente, per amplificare il senso di inquietudine.
Non ci resta che attendere maggiori informazioni da Bethesda a riguardo.

Fonte: Canale YouTube Bethesda Softworks

Appassionato di videogiochi e Game Design, oltre a leggerne spera di riuscire a scriverne decentemente. Gioca di tutto, ma ama in particolare Action, GDR e relative ibridazioni: la passione nata con God of War si è sublimata con Dark Souls.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *