Annunciati i giochi gratis disponibili con PlayStation Plus a Novembre

In ritardo di qualche giorno, Sony ha finalmente comunicato la lista dei giochi gratis che saranno resi disponibili per gli utenti PlayStation Plus a Novembre.
In occasione del cambio di listino, il colosso nipponico ha deciso di mettere in tavola una proposta che in molti potrebbero definire sottotono. Ecco le opere scelte dall’azienda, disponibili da martedì 7:

  • Worms Battlegrounds (PS4)
  • Bound (PS4/PS VR)
  • R-Type Dimensions (PS3)
  • Rag Doll Kung Fu: Fists of Plastic (PS3)
  • Dungeon Punks (PS Vita + PS4)
  • Broken Sword 5: The Serpent’s Curse [Ep. 1 & 2] (PS Vita)

Anche a novembre, quasi fosse una nuova tradizione, PlayStation Plus vi omaggia con dei bonus. Si tratta dell’ormai onnipresente Dimmi Chi Sei!, appartenente all’iniziativa PlayLink, e di una new entry totalmente dedicata a PS VR. Parliamo di Until Dawn: Rush of Blood, esperienza in realtà virtuale che si propone di terrorizzarvi buttandovi in pasto ad una folle giostra a tema horror.

Chiaramente, logica vuole che il giudizio di un servizio sia successivo ad una più o meno accurata analisi. Vediamo dunque, un po’ più nello specifico, cosa potremo giocare gratuitamente questo mese sulle piattaforme PlayStation.

PlayStation Plus a novembre: un’offerta variegata

Se la qualità dei nuovi giochi gratis selezionati da Sony può essere oggetto di discussione, di certo così non è per la varietà di generi videoludici a cui i vari titoli appartengono.

Prendiamo in considerazione Worms Battlegrounds, una delle proposte per PS4. Ci troviamo davanti ad uno strategico a turni in cui vedremo belligeranti vermi farsi la guerra con armi decisamente improbabili.
In solitaria o in compagnia, dovremo impersonare una delle squadriglie in campo, con l’obiettivo di sopravvivere allo scontro; scontro che si tiene in scenarimodificabili grazie al vasto arsenale dei piccoli guerrieri.

Potremmo citare, tra gli strumenti di distruzione disponibile nel gioco, la presenza di esilaranti pecore esplosive e jet-pack a misura di verme. Ma forse è meglio lasciare il compito di coinvolgervi nella follia ideata dallo storico studio di sviluppo, Team 17, al trailer ufficiale del gioco.

Di tutt’altra pasta è fatto, invece, Bound, altro gioco proposto per PS4 con PlayStation Plus a novembre. Abbiamo a che fare, in questo caso, con un platform dalla struttura paragonabile al recente filone dei walking simulator.

Il gioco, frutto di una collaborazione tra il team indipendente Plastic e Sony Santa Monica Studios, vi trasporterà in un mondo onirico. A passo di danza, dovrete intraprendere un viaggio in cui tutto, dai movimenti dell’avatar al particolare manto estetico del titolo, saranno strumenti per comprendere la narrativa dell’opera.

Tuttora non siete riusciti a trovare un genere di vostro interesse? Sappiate che, se possedete PS Vita, avrete accesso ad una tipologia di gioco ancora diversa.
Sony ha scelto per voi un’avventura grafica vecchio stile, Broken Sword 5: The Serpent’s Curse; nell’offerta sono compresi entrambi gli episodi che compongono questo quinto capitolo dell’ormai ventennale serie.

Un’offerta sottotono?

Vista l’offerta degli ultimi mesi, che ha garantito a ogni rinnovo la presenza di almeno un titolo “maggiore” – in termini di valori produttivi -, i giochi che saranno regalati a novembre potrebbero fallire nello stuzzicare la curiosità dei giocatori, siano essi abbonati oppure no.

Se non altro la proposta di Sony per PlayStation Plus a novembre si realizza in una serie di opere piuttosto diverse tra loro; una questione di varietà insomma, grazie alla quale potreste comunque trovare qualcosa che faccia al caso vostro.

Nel lasciarvi al trailer di presentazione pubblicato dalla compagnia giapponese per introdurci al nuovo listino, vi ricordiamo che non è più possibile scaricare i giochi gratis di ottobre.
Fino ad allora, li troverete ancora disponibili nell’apposita pagina del PS Store.

Fonte: PlayStation Blog Italia

Appassionato di videogiochi e Game Design, oltre a leggerne spera di riuscire a scriverne decentemente. Gioca di tutto, ma ama in particolare Action, GDR e relative ibridazioni: la passione nata con God of War si è sublimata con Dark Souls.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *