Fortnite: come ottenere V-Bucks gratis

Ancora una volta torniamo a parlare di Epic Games e di Fortnite, gioco sulla bocca di tutti per ovvie ragioni. Questa volta però andiamo a toccare un argomento che siamo certi sia di vostro interessare: l’accumulo di monete, chiamate anche V-Bucks, gratis.

Se vi siete avvicinati al titolo in quanto free to play per giocare la sua modalità Battle Royale, allora avrete sicuramente notato che all’interno dello store è possibile acquistare nuove skin, paracaduti e armi corpo a corpo. Per non parlare delle più recenti pignatte a forma di Lama, dei veri e propri loot box.

Ma come si accumulano le monete (V-Bucks) richieste per l’acquisto?

  1. Gratuitamente;
  2. Mettendo mano al portafoglio.

Ecco, in questo articolo vi spiegheremo tutti i metodi presenti in Fortnite per ottenere V-Bucks gratis.

V-Bucks gratis su Fortnite: come accumularli

Prima di iniziare ad elencare i vari metodi è bene precisare che con la sola edizione base del gioco, quella gratuita per intenderci, non è possibile accumulare importanti somme di V-Bucks. Per farlo è necessario possedere l’edizione completa di Fortnite. Attualmente, con la versione gratuita è possibile raccogliere 50 monete se raggiunto il livello 29, ma parliamo di 50 V-Bucks in una stagione.

Missioni giornaliere

Il primo metodo di raccolta che andiamo a vedere è quello delle missioni giornaliere, capaci di regalare fino a 150 V-Bucks in una sola giornata. Questo è a conti fatti uno dei metodi più semplici e veloci per raccogliere monete. Facendo un rapido calcolo, ogni mese è possibile guadagnare ben 4.500 V-Bucks gratis, solo con le daily quest. Non male.

Le missioni giornaliere alle quali ci stiamo riferendo non vanno però confuse con quelle dedicate alla modalità Battle Royale, in quanto queste ultime ricompensano il giocatore unicamente con somme di esperienza.

Sfide

Passiamo ora alla seconda fonte di reddito: le sfide. A differenza delle missioni giornaliere, non tutte le sfide ricompensano il giocatore con delle monete. In ogni caso, anche queste hanno un importo di 50 V-Bucks e sono da considerarsi un buon metodo per raccogliere velocemente monetine.

Modalità storia

Per incentivare i videogiocatori a scoprire l’avventura che si cela dietro Fortnite, Epic Games ha deciso di premiare il completamento di determinate missioni, che possono essere definite “main quest”, con un importo pari a 100 monete.

Difesa scudo anti-tempesta

Le main quest non sono però l’unico modo per guadagnare V-Bucks gratis all’interno della modalità storia, ci sono anche le “Difese dello scudo”. Missioni con un reward di 100 V-Bucks. Come intuibile dal nome, queste missioni hanno come unico scopo la difesa dello scudo anti-tempesta, un generatore che verrà a più riprese preso di mira dai famelici zombie.

Libro collezionabili

Per completare questa breve lista abbiamo i collezionabili, evergreen di ogni gioco. Tra quelli elencati in questo articolo, questo è in assoluto il metodo più lento e potenzialmente remunerativo del gioco. Come in ogni altro titolo andranno collezionati degli oggetti per riempire liste o categorie. Più le liste verranno completate, più il libro dei collezionabili verrà riempito, maggiori saranno i guadagni.

Semplice, più il libro si riempie più V-Bucks si guadagna! Non è proprio così.

Vi diciamo questo perché i ragazzi di Epic hanno fatto si che non tutti i traguardi ricompensino i giocatori con le monete. Riempire il libro può portare anche all’unlock di determinate carte o oggetti. Solo i “traguardi chiave” ricompensano i giocatori con delle monete. Per compensare questo fatto però, Epic ha aumentato l’ammontare di V-Bucks che si possono ottenere: passando dai soliti 50-100 a 500 V-Bucks.

In conclusione

Come potete ben vedere, raccogliere gratis V-Bucks è un’operazione che richiede tempo e costanza. Consapevoli del fatto che non tutti i videogiocatori amano il grinding, vi consigliamo caldamente di giocare questo titolo insieme ad amici. Giochi come Fortnite danno il loro meglio se giocati in compagnia, e risultano più “digeribili” in determinate meccaniche.

Per tutte le persone che invece non hanno intenzione di dedicare tutto questo tempo al titolo, per completezza, di seguito lasciamo uno spaccato con quantità di V-Bucks e relativi prezzi.

Scopri tutte le altre notizie legate al mondo di Fortnite!

Potrebbe interessarti anche…

5 Responses

  1. Stefffffffff ha detto:

    Bellllllo

  2. Mariela Galati ha detto:

    Wow
    Molto interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *