Come creare l’icona desktop di Fortnite

In seguito alla segnalazione fatta da un utente, che ci teniamo a ringraziare, tornano i nostri piccoli How To legati al mondo creato da Epic Games. Questa volta parliamo di come creare l’icona desktop di Fortnite, in modo da poter giocare il titolo senza dover per forza passare dal launcher Epic Games.

Prima di iniziare, come sempre, facciamo presente che per portare a termina la procedura sono necessari:

  1. Il Launcher Epic Games;
  2. Un profilo Epic attivo.

Se doveste averne bisogno, vi lasciamo la guida contenente tutti i passaggi utili per scaricare Fortnite.

Soddisfatti questi requisiti di base, se non foste particolarmente esperti del mondo PC, vi anticipiamo che la difficoltà per creare l’icona desktop di Fortnite è assai bassa. Nonostante questo, cercheremo di essere più chiari e completi possibili, lasciandovi al termine dell’articolo un recap della procedura e un’immagine esplicativa.

Bene, iniziamo!

Come creare il collegamento desktop di Fortnite

Una volta creato il profilo Epic, installato il laucher e fatto gli eventuali aggiornamenti, non dovrete fare altro che chiudere il launcher e aprire il menù del vostro computer. Cliccate su “Esplora File” e aprite il disco sul quale avete installato il gioco. Nel nostro caso il disco locale (C:). Una volta fatto questo dovrete entrare nella cartella “Programmi“. Attenzione a non confondervi con la cartella chiamata “Programmi (x86). Cliccate poi su “Epic Games” e quindi su “Fortnite“. Arrivati a questo punto dovreste avere a schermo due cartelle: “Engine” e “FortniteGame“. Fate click sulla seconda ed entrare nella sottocartella “Binaries“. Procedete entrando in “Win64” e cercate il seguente file:

FortniteClient-Win64-Shipping

Per trovare facilmente questo file in mezzo a tutti gli altri, le opzioni sono due: inserire il nome sopra indicato direttamente nella casella di ricerca oppure guardare l’icona, una grande “F” viola. Non potete sbagliare. Una volta trovato, cliccateci sopra con il tasto destro mouse e andate su “Invia a…“. Arrivati qui, per creare l’icona desktop di Fortnite non dovrete fare altro che selezionare la voce “Desktop (crea collegamento)“.

L’icona di Fortnite sarà ora presente sul desktop pronta per essere rinominata.

Di seguito, come anticipato, vi lasciamo un recap dei passaggi da fare per creare l’icona desktop di Fortnite e un’immagine esplicativa.

Disco locale (C:) > Programmi > Epic games > Fortnite FortniteGame > Binaries Win64

 

In alternativa…

Per una questione di completezza, vi segnaliamo che quella da noi riportata di sopra non è l’unica via per giocare a Fortnite senza dover necessariamente avviare il launcher Epic Games. Nonostante il gioco non sia disponibile nello store di Steam, seguendo una precisa procedura, analoga a quella presente in questo articolo, è possibile aggiungere Fortnite alla vostra libreria Steam.

Se vi dovesse interessare vi lasciamo il link alla guida.

Potrebbe interessarti anche…

Le risposte degli utenti...

  1. Avatar Francesco Badiali ha detto:

    Salve, non riesco ad istallare fortnite, potete aiutarmi? Da quello che penso di aver capito, ho istallato solo il launcher e non il gioco, infatti se cerco in programmi –> epic games –> fortnite non compare ma soltanto launcher. Potete spiegarmi perché? C’è qualcosa che non ho fatto durante l’istallazione?

  2. Avatar francesco badiali ha detto:

    Il processore intel celeron processor n3350 supporta fortnite??

  3. Avatar Denny ha detto:

    Ma FortniteClient-Win64-Shipping deve pesare circa 106MB giusto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.