Star Citizen per PlayStation e Xbox uscirà mai?

Se oltrepassiamo le classiche domande di rito legate al gioco ideato da Chris Roberts e sviluppato da Cloud Imperium Games, riguardo la data di uscita per esempio, arriviamo alle domande più complicate, quelle domande che alcuni utenti reputano sciocche e che invece meritano più visibilità. Una di queste è:

Star Citizen per PlayStation e Xbox uscirà mai?

Se prendiamo in considerazione la corrente generazione di console, quindi PS4 e Xbox, allora la risposta può essere soltanto una: NO. In primo luogo perché con ogni probabilità il gioco non sarà nemmeno uscito prima che la corrente generazione sarà terminata, in secondo luogo perché PS4 e Xbox One non sono in grado di farlo girare. Per quanto ci abbiano stupito, dimostrando di poter reggere giochi del calibro di Horizon Zero Dawn o The Last of Us Part II (in uscita), le due macchine non possiedono la potenza necessaria per reggere Star Citizen.

Star Citizen per PlayStation e Xbox è possibile

Se la risposta è negativa su cosa andiamo a ragionare in questo articolo? Come avete sicuramente notato all’interno del titolo non abbiamo specificato né la generazione né la console. In questo articolo andremo dunque ad analizzare la possibilità che il titolo esca per la prossima generazione di console. Star Citizen per PlayStation e Xbox non è da escludere ma non per la corrente generazione.

Innanzitutto partiamo dicendo che le PlayStation 5 e Xbox Scarlet non usciranno sul mercato prima di due o tre anni. Lo stesso discorso vale per Star Citizen, è molto improbabile che il gioco esca prima del 2020. Questo lasso di tempo potrebbe consentire non solo agli sviluppatori di ottimizzare il gioco per farlo girare su più macchine (PC) ma anche ai produttori delle console di aumentare la potenza che queste possono erogare.

Nella corrente generazione abbiamo visto grandi titoli uscire sul mercato, titoli come No Man’s Sky o Elite Dangerous che sfruttano in modo pesante la proceduralità e mappe molto vaste. Questi titoli hanno però sofferto del collo di bottiglia scaturito dalla disuguaglianza di componenti delle console. Una GPU e una CPU troppo diverse, in termini di potenza, hanno fatto si che nascesse un naturale collo di bottiglia per le prestazioni. Limitazioni che ha gravato sugli sviluppatori. Quello che sappiamo con certezza, almeno lato Xbox grazie alle dichiarazioni di Phil Spencer, è che per la prossima generazione si punterà soprattutto sull’avere una GPU e un CPU di pari potenza. Questo consentirebbe alle macchine di riprodurre con molta più facilità giochi anche molto più esigenti quando si parla di risorse.

Star Citizen per PlayStation e Xbox si può quindi fare ma dobbiamo partire con il presupposto che la prossima generazione sia capace di generare molta più potenza. In questo modo moduli come Star Marine, Arena Commander e Squadron 42 potranno tranquillamente approdare nel mondo console, essendo più limitati. Un altro discorso va invece fatto per l’Universo persistente. In questo caso ci troviamo di fronte ad un modulo di tutt’altra scala. Sebbene le possibilità che questo modulo possa mai arrivare su console siano basse, la speranza è l’ultima a morire.

Ricordiamo che Ubisoft con Beyond Good and Evil 2 sta costruendo qualcosa di simile, ed è diretto principalmente alle console.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.