Cosa sono le Visual Novel?

Con il termine Visual Novel si va ad indicare un tipo di videogioco caratterizzato da una narrazione testuale, sovrapposta a delle illustrazioni. Questo genere di giochi ha avuto origine in Giappone, e per tanto è strettamente collegato ad anime e manga. Alcuni titoli presentano anche scene con qualche sorta di gameplay, oltre alle classiche scelte da effettuare durante la storia. I titoli di maggior successo possono vantare anche un doppiaggio dei dialoghi e adattamenti in altri media.

Come è  fatta una Visual Novel?

Generalmente con disegni in stile anime, sono come dei veri e propri romanzi illustrati, con una colonna sonora formata da diversi pezzi che ci accompagnano durante la lettura. La maggior parte delle Visual Novel è narrata in prima persona, dalla prospettiva di un protagonista che può essere anonimo, per aumentare l’immersività dell’opera, o un vero e proprio personaggio con un suo background e caratterizzazione. Spesso la storia è suddivisa in “route”, ovvero delle specie di “percorsi paralleli” che il giocatore può intraprendere per approfondire un determinato personaggio o argomento. Solitamente si passa ad un’altra route tramite una scelta compiuta o sbloccandola dopo un determinato evento della storia. È anche comune che ogni route presenti a sua volta dei finali alternativi che si attiveranno in base alle scelte effettuate dal giocatore durante il gioco.

Visual Novel di Fate/Stay Night

Schermata Visual Novel di Fate/Stay Night con narrazione testuale sovrapposta a illustrazione in stile anime.

 

I generi di Visual Novel

Essendo una tipologia di videogioco molto versatile per narrare una vasta gamma di racconti di diverso stampo, nel tempo si sono creati dei sottogeneri di Visual Novel che raggruppano i giochi con caratteristiche e strutture narrative simili.

Eroge

Abbreviazione di “erotic game” (gioco erotico), le Visual Novel che fanno parte di questa categoria contengono all’interno scene di sesso esplicite senza alcun tipo di censura, per tanto questi giochi sono vietati ai minori. La maggior parte degli eroge, ma non tutti, presentano una trama incentrata attorno ad un protagonista circondato da personaggi del sesso opposto (harem), spesso dovendo affrontare una route diversa per approfondire ciascuno dei personaggi con il quale si vuole creare un legame. A volte è anche possibile che in giochi di tutt’altra categoria vengano aggiunte scene esplicite e vengano conseguentemente classificati anche come eroge.

Sci-Fi (Fantascienza)

Probabilmente uno dei generi più apprezzati dal pubblico, contenente elementi fantascientifici che possono spaziare dai viaggi nel tempo, a vicende ambientate in mondi post-apocalittici o in uno scenario cyberpunk. Le Visual Novel giapponesi sci-fi più conosciute dalle quali sono stati tratti anche degli anime sono quelle facenti parte della cosiddetta “Science Adventure Series“, prodotte da “5pb.” (Steins;Gate, Robotics;Notes, Chaos;Head…).

Horror

Genere esploso recentemente grazie alla Visual Novel disponibile gratuitamente “Doki Doki Literature Club!“, è caratterizzato da una narrazione e colonna sonora angoscianti, jumpscare e scene gore. Le più celebri VN appartenenti a questo genere sono certamente Higurashi no Naku Koro ni, Umineko no Naku Koro ni e Corpse Party. Ognuna presenta un proprio adattamento animato o manga.

Visual Novel di Umineko no Naku koro ni

Dating Sim

Letteralmente “simulatori di appuntamenti”, i Dating Sim rappresentano una fascia di Visual Novel che è incentrata tutta sull’evoluzione del rapporto tra il protagonista e i vari personaggi attraverso la simulazione di vari appuntamenti. Questo tipo di giochi è particolarmente popolare sui dispositivi mobile grazie alla sua semplice struttura.

Nakige

Un sottogenere abbastanza popolare la cui peculiarità più caratteristica è quella di avere scene particolarmente toccanti ed emozionanti che hanno lo scopo di far piangere il giocatore, da qui il nome “nakige” (crying game, gioco che fa piangere). A differenza del Dating Sim che sfrutta gli appuntamenti per far nascere un rapporto emotivo verso un determinato personaggio, i nakige usano storie più tristi per stimolare empatia. Una delle Visual Novel nakige più famose di sempre e dalla quale è anche stato tratto un popolarissimo anime è Clannad.

Otome Game

Gli otome game sono giochi rivolti principalmente ad un pubblico femminile; non è un sottogenere limitato alle Visual Novel, ma comunque ne fa parte. Una sua particolarità è la sua affinità con il genere Boys’Love, ovvero quello che tratta una storia romantica tra due uomini. Gli otome game possono anche presentarsi sotto l’aspetto di eroge o dating sim.

Doujinshi Games

Derivanti dal termine giapponese “doujinshi“, ovvero “auto-pubblicato”,  questo sottogenere comprende tutti i giochi sviluppati in proprio e auto-pubblicati, o fanmade. Sono conosciuti anche come “doujin soft” e affrontano principalmente temi romantici, oppure sono basati su una storia inventata ma utilizzando personaggi di opere esistenti. In questo modo diventando di fatto una  controparte videoludica delle fanfiction di qualche anime, manga o novel. I doujinshi games vengono considerati un sottogenere a causa della loro produzione e non dalle proprietà interne al gioco che presenta, per questo è probabile che essi siano degli eroge, dei dating sim o degli otome game.

Le Visual Novel più famose

Visual Novel: Fate/Stay Night - Steins;Gate - Clannad

Potreste non crederci, ma ci sono grandi possibilità che molte opere che conoscete in realtà siano ispirate da delle Visual Novel. Quindi andiamo a vedere quali sono le più famose:

Steins;Gate

Re indiscusso tra le VN sci-fi più popolari. I capitoli principali sono Steins;Gate e Steins;Gate 0, entrambi adattati in anime e che hanno riscosso molto successo tra il pubblico. La trama segue le gesta dello stravagante protagonista Rintarou Okabe, che si fa chiamare col soprannome “Kyouma Hououin” e si autodefinisce uno scienziato pazzo. Insieme ai suoi amici che fanno parte del suo laboratorio scientifico, andranno a scoprire pericolosi misteri che hanno a che fare con i viaggi nel tempo e linee temporali parallele.

Fate/Stay Night

Punto di origine di un vastissimo universo creato da Type-Moon e Kinoko Nasu, Fate/Stay Night è con ogni certezza una delle VN più famose al mondo, che ha portato a nascere un vero e proprio impero di prequel, sequel, spin-off e media di ogni genere: dai manga, agli anime, fino a light novel ed audiolibri. La trama è incentrata su Emiya Shirou, un ragazzo delle superiori che si ritrova invischiato nella “Guerra del Santo Graal“, dove sette maghi, accompagnati dal loro servant si sfidano in un battle royale dove soltanto l’ultimo che sopravvivrà potrà esprimere un qualsiasi desiderio al Graal. È inoltre classificato come eroge.

Clannad

Già citato tra i nakige più importanti, è anche forse uno degli anime più iconici dal punto di vista drammatico. Indubbiamente ha contribuito molto al suo genere e a rendere conosciute le Visual Novel in tutto il mondo. Il protagonista è Tomoya Okazaki, studente all’ultimo anno di liceo che ha un carattere abbastanza timido e inpacciato a causa della morte dei suoi genitori. Tomoya però conosce una certa ragazza di nome Nagisa, e comincia ad instaurare un rapporto con lei, decidendo di volerla aiutare a creare un club di teatro. Con queste premesse comincia una delle storie più commuoventi del panorama nipponico.

Un mercato di nicchia

Visual Novel Doki Doki Literature Club

Come abbiamo potuto vedere, le Visual Novel rappresentano un’importante fetta del mondo videoludico in Giappone. Purtroppo però, a causa della loro poca popolarità in occidente, le opere meno conosciute non sono neanche presenti sul mercato europeo. Se lo sono, non dispongono però di una traduzione italiana. A risolvere questi problemi vengono in aiuto salturiamente dei gruppi di traduttori amatoriali che rilasciano delle patch di traduzione aiutare tutti coloro che hanno acquistato il gioco. Perciò se siete interessati ad acquistare una Visual Novel, accertatevi che sia presente la vostra lingua tra quelle supportate, o che ci sia in giro una patch che possa fare al caso vostro.

Fonti: honeysanime.com

Appassionato di videogiochi, anime e manga. Responsabile della pagina Instagram gate.of.babylon.it e studente di ingegneria biomedica. Discord: Gilgalorian#2838

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.