Abbonamento Playstation Now: meglio il mensile o l’annuale?

Con un’offerta superiore ai 500 titoli, tra PS2, PS3 e PS4, il PS Now di Sony è ad oggi una delle migliori offerte per il gaming in streaming. L’abbonamento a Playstation Now per chi non lo sapesse si divide in due piani tariffari, uno mensile ed uno annuale. Con prezzi molti diversi, i due abbonamenti offrono il medesimo parco titoli.

Preso atto di queste informazioni, prima di sottoscrivere un servizio sbagliato per le proprie esigenze, rischiando di buttare dei soldi, è giusto fare due considerazioni valutando i pro e i contro di ogni abbonamento a Playstation Now.

Considerazioni per giocatori PC

Se siete giocatori PC presumiamo che stiate raccogliendo informazioni riguardo l’abbonamento Playstation Now principalmente per recuperare le esclusive Sony, recenti e vecchie. Se così fosse, dovete porvi una domanda: “mi interessa recuperare i titoli PS2 e PS3 o voglio soltanto giocare ai titoli più recenti?”

Vi chiediamo di porvi questa domanda perché in base al vostro interesse un abbonamento risulta essere migliore dell’altro. Ad esempio, nel caso in cui vi interessino tutte le esclusive Sony non ha senso sottoscrivere un abbonamento mensile e protrarlo per qualche mese. I titoli sono davvero tanti e salvo nerdate paurose non riuscirete a giocarli tutte. In questo preciso caso conviene sottoscrivere un abbonamento annuale. Nel caso invece in cui vogliate recuperare solo i titoli più recenti conviene tenere un abbonamento mensile per 3/4 mesi.

Un altro discorso va invece fatto se desiderate sottoscrivere un abbonamento a Playstation Now principalmente per giocare a titoli multipiattaforma. In questo caso vi consigliamo caldamente di affidarvi anima e corpo ai saldi di Steam.

Considerazioni per giocatori PS4

Anche in questo caso vi chiediamo di porvi delle domande e di capire quale tipo di giocatore siete. Quanti giochi prendete ogni anno in media? Quanti di questi sono esclusive Playstation?

Ammettiamo che in media compriate ogni anno tra i 4 e i 5 titoli, tre dei quali in esclusiva. Con questa premessa l’abbonamento annuale potrebbe essere perfetto per voi. Con così tanto tempo a disposizione avrete modo di recuperare e giocare tutti i giochi multipiattaforma che normalmente non comprereste.
Se invece vi rendete conto che in proporzione sono più i titoli multipiattaforma rispetto alle esclusive che comprate ogni anno, allora dovreste considerare di abbonarvi soltanto per 3 o 4 mesi portando avanti l’abbonamento mensile.

Tenete bene a mente

Che siate giocatori PC o PS4 tenete bene a mente due cose: la prima è che se scade l’abbonamento a Playstation Now tutti i giochi da voi scaricati diventeranno inutilizzabili, non vale il ragionamento “Eh ma l’ho scaricato prima che scadesse…”. Discorso diverso invece va fatto se i giochi vengono rimossi dallo store dopo che li avete scaricati. In questo caso rimangono a voi. La seconda cosa è che sopra i 5 mesi di abbonamento mensile il gioco non vale più la candela, quindi fate attenzione.

Potrebbe interessarti anche…

Le risposte degli utenti...

  1. Avatar sandro ha detto:

    ma vale anche per i temi? se scade l abbonamento i temi restano?

    • Avatar Redazione ha detto:

      Tutti gli acquisti fatti restano sempre. Tieni presente che tutti gli acquisti legati al Plus nel momento in cui l’abbonamento scade si bloccano finché non lo si rinnova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.