Personalizzazione Anthem: come funziona la modifica degli Strali e del personaggio

La personalizzazione in Anthem è uno degli elementi più importanti dell’intera produzione, BioWare lo sa e ci ha dedicato parecchio tempo. La modifica dello Strale e del personaggio è un elemento che il team di sviluppo non può sbagliare. Molto divertimento del titolo passerà proprio da questo punto.
La VIP Demo e l’open ci hanno dato la possibilità di mettere mano l’editor delle Javelin ma è stato solo un assaggio. In attesa della release andiamo insieme a vedere come funziona questa componente del titolo.

La personalizzazione in Anthem

Se avete mai giocato a titoli come Destiny 2 o The Division sicuramente avrete già visto editor simili ma vi assicuriamo che Anthem si distacca dai predecessori e diretti concorrenti in quanto a possibilità e libertà di creazione.

Modifica degli Strali

Cuore della personalizzazione in Anthem, la modifica degli Strali è senza ombra di dubbio l’elemento sul quale hanno lavorato maggiormente. Per la prima volta all’interno di un titolo è stata introdotto un editor molto simile ai quelli presenti nei programmi di modellazione 3D. In Anthem gli Strali possono non solo essere modificati a livello di colori, scegliendo tra i predefiniti e i personalizzati, ma anche nei materiali. Desiderate il ventre della vostra Storm in tessuto? Potete farlo. La volete in metallo cromato? Si può fare. Le possibili combinazioni di modifiche sono davvero molte e se non avete voglia di mettere mano ai colori potete sempre comprare delle skin particolari.

Questo se non contiamo il fatto che si possono cambiare anche i pezzi stessi delle armature, cambiandone completamente aspetto. Gambe, braccia, torso sono solo alcuni degli elementi di modifica dello Strale.

Ah quasi dimenticavamo, lo Strale come vi piace? Nuovo, sporco o rovinato? Perché si può modificare anche l’usura.

Mettiamo da parte il lato estetico e andiamo a guardare le abilità e l’equipaggiamento. Come in altre produzioni già viste anche in Anthem è possibile cambiare armi e abilità. Per quanto riguarda le armi non vi sono vincoli dati dalle tipologie, l’unico paletto è il limite di due armi. Per quanto riguarda le abilità invece è possibile cambiarle a piacimento, così come i componenti.

Modifica del personaggio

Se la personalizzazione di Anthem ruota principalmente intorno alla modifica degli Strali, BioWare per aumentare l’immersione e rendere meno impersonale il proprio eroe o eroina ha introdotto anche la personalizzazione del personaggio.
Dimenticatevi però i complessi editor presenti negli altri titoli del team come Dragon Age, in Anthem sono presenti 22 modelli per sesso predefiniti tra i quali scegliere, non modificabili.

Il perché di questa scelta è presto detto. All’interno del titolo non è possibile rimuovere il casco dell’armatura, così come non è possibile utilizzare il nostro personaggio in terza persona all’interno di Fort Tarsis. Le uniche occasioni buone per poterne  vedere la faccia sono alcuni filmati di gioco. Il team ha così deciso, per rendere il tutto più personale, di lasciare libera scelta ai giocatori. Decisione che potrà non piacere a tutti ma che è senz’altro capibile.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.