Come ottenere il Cimelio di Famiglia su Apex Legends

In Apex Legends i giocatori hanno modo di ottenere in modo randomico oggetti cosmetici di differenti rarità, come spiegato nel nostro articolo sul funzionamento dei Pack Apex. Tra questi oggetti esiste anche il Cimelio di Famiglia di Wraith, una delle Leggende presenti nel titolo. Questo set di oggetti fa parte di una categoria di drop speciali, superiori al Leggendario, chiamato Heirloom, ovvero cimelio di famiglia. Sebbene al momento nel gioco sia presente soltanto il set di Wraith presto ne arriveranno altri.

In questo articolo vi spiegheremo come ottenere il Cimelio di Famiglia di Wraith.

Come ottenere il Cimelio di Famiglia

Respawn Entertainment è stata molto trasparente riguardo l’RNG del gioco e ha dichiarato che oggi come oggi c’è meno dell’1% di possibilità di trovare questo rarissimo set contenente tre oggetti.

Per ottenere il Cimelio di Famiglia esiste un solo modo: trovarlo nei Pack Apex. Gli oggetti che compongono il set non possono essere craftati o acquistati, nemmeno con moneta reale. Bisogna essere fortunati o portare pazienza. Vi diciamo che bisogna portare pazienza perché il team ha rivelato che per non rendere la ricerca snervante hanno deciso di impostare un “tetto” alla sfortuna. Ogni giocatore non può aprire più di 500 Pack Apex senza trovare il set Heirloom.

Le strade percorribili a questo punto sono due per ottenere il Cimelio di Famiglia: la prima prevede l’acquisto dei Pack Apex con i soldi reali, la seconda invece di imparare qualche trucchetto per salire di livello velocemente per portarsi a casa i 45 Pack Apex in regalo dal livello 1 al livello 100.

Cosa contiene il set

Se vi steste chiedendo cosa contiene il primo set Heirloom disponibile, di seguito vi lasciamo il contenuto del set Cimelio di Famiglia:

  • Skin arma da mischia.
  • Banner esclusivo.
  • Clip audio unica.

Questo è tutto quello che dovete sapere per ottenere il Cimelio di Famiglia di Wraith, per qualsiasi domanda o dubbio non esitate a scriverci nei commenti o sui nostri social network.

Fonte: Ea.com

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.