Steam Link: come giocare su iOS e Apple TV con il Remote Play

Steam è una piattaforma completa sotto molti punti di vista, forse da aggiornare per certi versi ma il dato di fatto comunque è che offre diverse soluzioni e approcci ai videogiocatori. Notizia recente è l’introduzione di Steam Link su iOS e Apple TV per giocare in streaming.

Per alcuni di voi questa non è certo una novità, Steam già in passato tentò di pubblicare l’app sullo store Apple senza però avere successo. Per coloro che non ne fossero a conoscenza il processo di pubblicazione di un’app sullo store iOS è molto più lungo e rigido rispetto a quello Android. Di norma si impiega sempre più tempo e non è detto che vada bene al primo tentativo.

Cosa è cambiato nella seconda release?

Il cambiamento più evidente è la rimozione di tutta quella parte che consentiva agli utenti di connettersi direttamente a Steam e acquistare i giochi. Questo non è però l’unico cambiamento importante. Oggi per usare Steam su iOS e Apple TV è necessaria solamente l’app, dato che lo Steam Link originale è ufficialmente uscito di produzione.

La vecchia opzione In-Home, inoltre, è stata ribattezzata Remote Play. Questa nuova funzionalità unisce la possibilità di giocare su altri dispositivi senza dover necessariamente possedere dell’hardware aggiuntivo.

Come giocare su iOS e Apple TV

Per giocare su iOS e Apple TV è fondamentale avere unicamente una buona connessione internet, nulla più. Una volta scaricata, l’app consentirà l’accesso immediato alla libreria Steam. Selezionato il gioco basteranno una manciata di secondi per iniziare a giocare.

Per usare l’applicazione è necessario però rispettare alcuni requisiti minimi, requisiti che vi elenchiamo di seguito:

  • iPhone o iPad con iOS 10 o superiore
  • Un computer con Steam configurato
  • Computer e dispositivi mobili/Apple TV sulla stessa linea

Quelli elencati sono ovviamente i requisiti minimi necessari per giocare su iOS e Apple TV, esistono però accorgimenti che è possibile prendere per migliorare lo stato della connessione come collegare il PC con un cavo ethernet e non con il Wi-Fi, oppure stare quanto più vicino possibile al router per evitare dispersioni. Infine, utilizzare il 5G per videogiocare se ne avete l’opportunità.

Fonte: Apple Store.

Gabriele Viganò

Abbiamo fondato il Devils in tre, tre colleghi, amici, tre pazzi furiosi. Io sono il più giovane dei tre. That's it.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.