Armi esotiche Dauntless: come ottenere i blueprints e craftarle

Dauntless può essere riassunto con due parole: cacciare e craftare. Quando non siete a caccia in cerca di materiali per il crafting sarete sicuramente fermi a craftare qualche arma o armatura. La maggior parte di queste sono sbloccabili semplicemente combattendo con precisi Behemoth, altre invece sono più difficili da ottenere. Le Armi esotiche di Dauntless sono molto più difficile da craftare. Per questo motivo abbiamo deciso di spiegarvi come ottenere ogni arma esotica disponibile fino a questo momento.

A caccia di schemi e armi esotiche

Il funzionamento è lo stesso delle armi normali in più però le armi esotiche hanno delle mod uniche capaci di rendere queste “bestie” fondamentali quando si parla di endgame. Le armi ad oggi sono: The Hunger (spada), The Molten Edict (martello) e The Godhand (picca/lancia).

Per ottenerle dovrete sconfiggere specifici Behemoth elementali quindi vi consigliamo di dare uno sguardo alle varie debolezze elementali di Dauntless se ancora non le conosceste.

Prima di partire con la carrellata di armi esotiche vi ricordiamo che per poter ottenere gli schemi dovete prima aver sbloccato la possibilità di partecipare alle missioni eroiche.

The Hunger (spada)

La prima della lista è la più comune delle armi: la spada. Questa arma ha come abilità unica Feast, una mossa capace di causare danni nel tempo all’utilizzatore della spada a beneficio di un buff considerevole alla velocità di attacco con l’arma e nella generazione di onde eteriche. Il blueprint di questa arma può essere ottenuto soltanto battendo uno Shrowd Behemoth, ovvero un Behemoth d’ombra dal livello minimo di 17.

The Godhand (picca/lancia)

La picca esotica possiede l’abilità di infliggere il 200% dei danni in più rispetto al normale grazie ad un raggio di energia. Per infliggere una tale quantità di danni dovrete però mantenere il raggio incollato alla bestia. Il progetto di quest’arma si ottiene battendo un Rezakiri, ossia un Behemoth radiante. Anche in questo caso il livello minimo deve essere il 17.

The Molten Edict (martello)

L’Editto Fuso o Molten Edict in lingua originale è il primo martello esotico di questa lista. L’abilità speciale gli consente di lanciare una palla di fuoco che va a rimpiazzare la classica esplosione. Il blueprint di questa arma esotica si ottiene soltanto battendo un Firebrand Charrogg, in questo caso però il livello minimo del Behemoth deve essere compreso tra il  livello 8 e il livello 13, se desiderate la variante eroica.

Occhio alle probabilità

Capito come ottenere i vari schemi vi manca solo una cosa da sapere ovvero il drop rate degli stessi. Partiamo dicendo che nel momento in cui stiamo scrivendo questa guida è sconosciuto, l’unica cosa certa è che non è del 100%. Se siete persone fortunate anche un solo tentativo sarà sufficiente, in caso contrario facciamo il tifo per voi e speriamo che l’RNG possa essere clemente.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.