Come risolvere il problema di configurazione di Apex Legends

Lo sparatutto battle royale di casa Respawn continua a manifestare qualche problema su PC. In questa guida vi sarà spiegato passo passo cosa fare in caso il vostro gioco non venga lanciato correttamente, affinché possiate risolvere il problema di configurazione di Apex Legends.

Il Problema di configurazione di Apex Legends

Questo specifico errore all’avvio di Apex Legends è dovuto al non corretto funzionamento di un file .dll che si trova nella cartella di Windows. Per risolvere il problema basta semplicemente eliminare questo file e reinstallarlo, assicurandosi che i driver della propria scheda video siano aggiornati all’ultima versione. Ecco quindi come fare step by step:

Step 0: è raccomandabile disinstallare sia Apex, che Origin, dopodiché reinstallarli entrambi, senza però avviare il gioco o modificare alcun file. Tuttavia, potreste anche procedere senza disinstallare le due applicazioni e controllare se i prossimi passaggi vi aiuteranno a far partire il gioco. In caso contrario, vi consigliamo di tornare a questo step ed eseguire nuovamente il procedimento, questa volta provando però a disinstallare Apex Legends e Origin.

Step 1: andate nella vostra cartella di Windows (solitamente situata in C:/Windows), poi cliccate sulla cartella System32 e cercate un file chiamato “D3DCompiler_43.dll“. Una volta trovato, eliminatelo definitivamente.

Eliminare il file D3DCompiler_43.dll all'interno della cartella System32 di Windows

Eliminare il file D3DCompiler_43.dll all’interno della cartella System32 di Windows

Step 3: scaricate il DirectX installer direttamente dal sito di Microsoft.

Step 4: avviate il file appena scaricato e seguite le istruzioni in modo da reinstallare in modo corretto i file mancanti o non funzionanti.

Questo metodo dovrebbe risolvere la maggior parte dei casi di chi si imbatte in questo errore. Se dopo aver seguito questi passaggi il vostro gioco ancora non si avvia, provate ad aggiornare Windows 10 all’ultima versione: diversi giocatori hanno riferito sui forum di EA che farlo è stato sufficiente a risolvere il problema di configurazione di Apex Legends. Potete anche dare uno sguardo ad altre nostre guide su Apex Legends, per controllare se trovate qualcosa che vi interessi particolarmente.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.