Age of Empires Studio: Microsoft fonda in segreto un nuovo team

La conferenza E3 2019 di Microsoft è stata ricca di sorprese nonostante il retrogusto amaro che molti hanno avvertito per alcune scelte nel mostrare determinati giochi. Nonostante questo, per quanto ci riguarda la conferenza Xbox ci ha soddisfatto, Microsoft ha fatto quello che doveva fare mostrando nuovi giochi, accogliendo nuovi team e rivolgendo lo sguardo al futuro.

Avete capito bene, abbiamo parlato di team al plurale e non al singolare. Si perché Double Fine Productions non è l’unico team di sviluppo che si è unito agli Xbox Game Studios. Microsoft ha segretamente fondato una nuova squadra dedicata allo sviluppo di titoli legati alla proprietà intellettuale di Age of Empires. Capitanato da Shannon Loftis, lo studio avrebbe per il momento soltanto il nome di Age of Empires.

A rivelarlo è stato il capo stesso degli studi Matt Booty attraverso un comunicato stampa ufficiale. Salgono quindi a quota due i team fondati internamente da Microsoft negli ultimi dodici mesi. Restano da capire due cose: il nome del team e il rapporto di collaborazione con Relic Enterntainment per lo sviluppo di Age of Empires IV. Per quel che riguarda il nome vogliamo sbilanciarci e affermare che crediamo rimarrà identico a quello del brand, come succede già per Minecraft, dove il nome di Mojang è stato messo da parte nelle foto ufficiali. Per quel che riguarda Relic dovremo aspettare ancora un po’ per saperne qualcosa in più ma temiamo che lo sviluppo del quarto capitolo possa essere ripartito.

Fonte: comunicato stampa Xbox.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.