The Coalition: Gears 5, Escape e la Regina delle Locuste

Mancano ancora alcuni mesi prima del lancio di Gears 5 questo settembre e il gioco, dopo esser stato svelato nel corso dell’E3 2018, è tornato a mostrarsi durante la conferenza E3 Xbox di quest’anno. Come sempre a salire sul palco è stato il capoccia di The Coalition, ovvero Rod Fergusson.

La presentazione di Gears 5 non è stata però quello che ci aspettavamo, della trama si è visto davvero poco e niente, un solo e breve filmato incentrato su Kait, e ciò che è stato mostrato al pubblico è stato comunicato a nostro modo di vedere probabilmente in un modo leggermente sbagliato.

La storia di Kait

Come già saprete per questo quinto capitolo si cambia punto di vista, si passa infatti da JD a Kait. Dopo il finale del quarto capitolo questa scelta ci sembra quantomai azzeccata, se non altro perché ciò consente al team di immergersi a piene mani nella narrativa, virando magari su toni più maturi e profondi. Nonostante questo, e nonostante il gioco esca a settembre, della storia ancora si sa poco e niente. Quello mostrato non è altro che uno scorcio di quello che sarà la modalità storia, e in tutto onestà un po’ ci dispiace, avremmo decisamente preferito vedere qualcosa in più anche perché dopo il finale del quarto capitolo di carne sul fuoco ce né parecchia.

Detto questo, ciò che ci è stato mostrato nel primo trailer e in questo ci ha ampiamente dimostrato che il focus è tornato di prepotenza sulla Regina delle locuste, spoiler alert, a tutti gli effetti la nonna di Kait. Nell’ultimo trailer poi è impossibile non notare come l’anima di Kait venga strapazzata da una parte all’altra, facendola vacillare verso il baratro.

Escape Mode

Superiamo il filmato in computer grafica per arrivare alla nuova modalità online: Escape. Prima del suo genere quando parliamo dell’universo Gears, Escape è una modalità PVE offensiva. Lo scopo è quello di fuggire insieme ad altri due compagni da un alveare nemico, dopo aver piazzato un ordigno a gas capace di distruggere tutte le forme di vita all’interno della struttura.

In attesa di scoprire quale sarà il prossimo passo di Xbox e The Coalition il luglio vi invitiamo a restare sintonizzati sulle pagine del sito.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.