Modalità offline Xbox Game Pass: come giocare senza connessione

Viviamo in un momento storico in cui Internet è ormai parte integrante della nostra vita sotto quasi ogni aspetto, al punto da essere a volte dipendenti. Le console si stanno gradualmente spostando verso l’always online sbandierato da Microsoft nel 2013 e i servizi in abbonamento stanno prendendo sempre più piede. Ma cosa succede quando un abbonamento come l’Xbox Game Pass non è supportato dalla connessione?

A questa domanda ci ha pensato Microsoft a rispondere, integrando la modalità offline all’Xbox Game Pass per permettere ai videogiocatori di giocare anche in assenza di connessione.

Come funziona la modalità offline

Partiamo dicendo che ovviamente i giochi multiplayer non possono essere giocati offline, così come in assenza di connessione non è possibile acquistare espansioni, oggetti cosmetici aggiuntivi o sfruttare gli sconti dedicati agli abbonati del Game Pass.

Detto questo, tenete a mente che non esiste un bottone fisico per effettuare lo switch da online a offline, il passaggio avviene in automatico. Quello che dovrete fare voi è controllare che nel dettaglio del gioco di vostro interesse è presente l’abilitazione per il gioco offline.

Tenete presente che un gioco single player non è detto sia disponibile offline, quindi date sempre una controllata.

Condizioni di utilizzo

Attenzione però, perché la modalità offline dell’Xbox Game Pass è usufruibile “soltanto” per un periodo di tempo limitato di 30 giorni. Al termine del trentesimo giorno il servizio per poter continuare a funzionare senza connessione deve connettersi momentaneamente ad Internet. Questo avviene per evitare truffe, verificare lo stato dell’abbonamento ed aggiornare il catalogo.

Questo è decisamente tutto per questo articolo. Usare la modalità offline dell’Xbox Game Pass è davvero una passeggiata, bisogna soltanto prestare attenzione e controllare che il gioco che desideriamo giocare in assenza di connessione supporti tale feature. Per il resto, se doveste qualche domanda come al solito vi invitiamo a usare i commenti.

Fonte: sito ufficiale.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.